Cronaca
Olgiate Olona

Rapina alla LIDL di Olgiate: pistola in pugno, via con 5 mila euro

Un colpo chirurgico, studiato e messo in atto la sera della vigilia dell'Epifania

Rapina alla LIDL di Olgiate: pistola in pugno, via con 5 mila euro
Cronaca Valle Olona, 07 Gennaio 2022 ore 09:19

I tre rapinatori hanno colpito nel momento di massimo incasso, poco prima della chiusura nella vigilia dell'Epifania il 5 gennaio. Obiettivo, le casse della LIDL di Olgiate Olona.

Rapina alla LIDL di Olgiate Olona

L'azione della banda è stata rapida, e ben studiata. Sono arrivati a bordo di un'auto scura, forse un'Alfa e mentre uno è rimasto sul veicolo, pronto alla fuga all'uscita dei complici, gli altri due sono entrati con volto coperto da passamontagna e mascherina e un'arma (forse giocattolo) in pugno. Dritti alle casse, dove si sono fatti consegnare tutto l'incasso della giornata, i due rapinatori sono riusciti a farsi consegnare anche il contenuto della piccola cassaforte dell'esercizio commerciale.

In totale, un bottino di almeno 5 mila euro.

Poi sono usciti e si sono dati alla fuga. Non c'è stato alcun ferito nè alcun episodio di violenza fisica. Un colpo "chirurgico", che i responsabili del supermercato hanno subito denunciato ai carabinieri. I militari della Compagnia di Busto Arsizio hanno immediatamente avviato le indagini, partite col controllo della videosorveglianza della zona nella speranza di acquisire elementi che possano far risalire al mezzo e, magari, all'identità dei tre rapinatori.