Cronaca
Magnago

Rapina al bar, rapinatore... in ospedale

L'uomo, 41 anni, è entrato in un bar del centro di Magnago pretendendo l'incasso. Ne è nata una colluttazione con la titolare e alcuni avventori ed è finito all'ospedale in codice giallo

Rapina al bar, rapinatore... in ospedale
Cronaca Alto Milanese, 10 Gennaio 2022 ore 08:51

Rapina finita male per il malvivente

Rapina da dimenticare... per il bandito, finito all'ospedale in codice giallo

E' successo a Magnago. Erano le 22.30 di mercoledì 5 gennaio quando un uomo si è presentato in un bar che si affaccia in piazza Italia, a due passi dal municipio, intimando alla titolare del locale, una donna di 40 anni, di consegnargli i soldi presenti in cassa. Il malvivente, un 41enne, non si aspettava certo che la donna reagisse, né che in suo aiuto accorressero gli avventori del bar. Invece così è stato e in una manciata di secondi gli equilibri si sono capovolti e le cose si sono messe male per lui.

L'uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e ha avuto una colluttazione con la barista e con alcuni clienti che in quel momento si trovavano nel locale. Sul posto, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Legnano, è stato così necessario l'intervento di un'ambulanza che ha trasportato il rapinatore all'ospedale di Legnano in codice giallo e la titolare del bar all'ospedale di Busto Arsizio in codice verde. L'uomo, per il quale è scattato l'arresto, è stato medicato e poi dimesso con una prognosi di tre giorni.