Chiuse le indagini

Rapina a Bardello, arrestato minorenne e altri quattro denunciati

Uno di loro era stato subito arrestato dopo che un cliente era riuscito a disarmarlo ma il complice e i tre soci erano riusciti a fuggire

Rapina a Bardello, arrestato minorenne e altri quattro denunciati
Valli e Laghi, 09 Settembre 2020 ore 12:25

Si sono concluse ieri, martedì 8 settembre, le indagini dei Carabinieri della Stazione di Gavirate per l’identificazione dei componenti della banda che martedì scorso aveva rapinato un bar di Bardello.

Rapina a Bardello, sgominata una banda di minorenni

Quattro di loro erano minorenni, tra i 16 e i 17 anni. Loro, e un quinto complice maggiorenne, dovranno ora rispondere dell’accuso di rapina aggravata per il colpo, non riuscito, in un bar di Bardello martedì scorso. I carabinieri erano intervenuti in via Marconi dopo una chiamata all’112 arrestando un minorenne che, con cappuccio in testa e volto travisato dalla mascherina chirurgica aveva minacciato il titolare del locale con una pistola, poi rivelatasi essere una replica giocattolo provata del tappo rosso.

Rapinatore disarmato da un cliente

Vista la scena un cliente era riuscito a disarmare il ragazzino, poi bloccato e arrestato in flagranza dai carabinieri. Il complice però era riuscito poco prima ad arraffare l’incasso della giornata dandosi alla fuga.

Come hanno ricostruito le indagini i due non erano da soli. Fuori dal locale c’erano altri tre complici che attendevano i soci per la fuga a bordo di un’auto, tutti ora denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano ed alla Procura della Repubblica di Varese.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto alla misura cautelare della permanenza domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i minorenni, che ha convalidato l’arresto e confermato la stessa misura cautelare dei domiciliari presso la propria abitazione.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia