Cronaca
Aggiornamento

Ragazzini appesi al treno in corsa, avviata indagine

Video e telecamere al setaccio a caccia dei due ragazzini, che ora rischiano grosso

Ragazzini appesi al treno in corsa, avviata indagine
Cronaca Comasca, 29 Dicembre 2021 ore 13:50

Non si fermerà ai commenti sotto i post sui social e gli articoli la "bravata" dei due ragazzini che nei giorni scorsi sono stati sorpresi mentre viaggiavano appesi alle maniglie esterne di un convoglio Trenord.

Appesi al treno in corsa, avviata indagine

Già l'atto in sè era estremamente grave per il rischio corso dai due ragazzini. Ora però potrebbe avere anche conseguenze sul piano legale, o comunque amministrativo. Trenord infatti avrebbe avviato un'indagine con la Polizia Ferroviaria nel tentativo di risalire all'identità dei due ragazzini che hanno avuto la "brillante" idea di attaccarsi all'esterno del treno e viaggiare appesi a 90km/h, tra le stazioni di Carbonate e Mozzate.

LEGGI ANCHE: Appesi al treno in corsa fra Carbonate e Mozzate: IL VIDEO

Il tutto era stato ripreso dal capotreno, che aveva fatto fermare rapidamente la motrice. Caduti a terra, i due ragazzini si erano poi dati alla fuga ma nel video registrato e nelle telecamere delle stazioni lungo la linea potrebbero esserci elementi utili al loro riconoscimento. Al momento vige il massimo riserbo. Di certo, i due rischierebbero comunque una denuncia per interruzione di pubblico servizio che comporterebbe il rischio di una pena fino a un anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter