Marnate

Quattro proiettili al consigliere Pozzoli di Marnate: indagini in corso

Pozzoli ha subito allertato le forze dell'ordine che ora indagano alla ricerca del mittente

Quattro proiettili al consigliere Pozzoli di Marnate: indagini in corso
Valle Olona, 10 Ottobre 2020 ore 08:51

Quattro proiettili e, sembra un messaggio minatorio sono stati recapitati nei giorni scorsi al consigliere Roberto Pozzoli di Marnate.

Quattro proiettili e minacce: indagini in corso

Una vicenda che fa paura: da alcuni giorni il consigliere della lista Per Marnate Roberto Pozzoli vive nella paura. Da dopo aver trovato nel giardino di casa un pacchetto, anonimo, indirizzato a lui. All’interno un messaggio con un incito a “lasciar perdere” (cosa, non si sa) e quattro proiettili. A chiarire che non si trattava solo di un invito. Lui si è subito rivolto ai carabinieri e non commenta nulla. I militari hanno subito avviato le indagini, anche attraverso le analisi dei Ris, cercando di risalire all’autore del messaggio minatorio. Al setaccio quindi la vita di Pozzoli, cercando possibili “nemici” sia nella sfera lavorativa sia in quella privata e politica.

quattro proiettili consegnati a roberto pozzoli

Da tutto l’arco politico e dalla comunità non è mancata l’immediata solidarietà per Pozzoli, ben conosciuto anche per l’attività di volontario della Pro Loco di cui è stato anche presidente.

“Il Sindaco e tutto il gruppo di maggioranza esprimono solidarietà al Consigliere Pozzoli per il grave fatto compiuto nei suoi confronti, fatto censurabile indipendentemente ed a prescindere da ogni motivazione – ha presto fatto sapere il sindaco Elisabetta Galli –  Tutta l’Amministrazione è colpita da quanto accaduto e confida in un celere svolgimento delle indagini al fine di accertare le responsabilità nell’interesse dell’intera comunità”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia