Cronaca
Venegono S.

Pulisce il cane, non i bisogni: pizzicato da un automobilista a Venegono, sanzionato

La scena non è sfuggita allo sguardo di un passante, nè delle telecamere

Pulisce il cane, non i bisogni: pizzicato da un automobilista a Venegono, sanzionato
Cronaca Tradate, 21 Settembre 2021 ore 18:01

Si ferma, gli fa fare i suoi bisogni e poi pulisce il cane ma non raccoglie le feci: riconosciuto e sanzionato dalla Polizia locale di Venegono Superiore.

Pulisce il cane ma non raccoglie: sanzionato

Non importa che sia su un marciapiede o un prato: quando il proprio cane fa i suoi bisogni, poi bisogna raccoglierli. Evidentemente però a qualcuno, come può testimoniare qualsiasi marciapiede in qualsiasi paese, ancora non l'ha capito. Una mancanza di educazione, e di rispetto per gli spazi pubblici, che puntualmente porta a polemiche e richieste di interventi. Oltre a mandare l'addetto comunale a pulire però sanzionare non è semplice.

 

Ed è qua che a Venegono Superiore è entrata in gioco la collaborazione fra cittadini, Polizia e tecnologia: stamattina un automobilista ha assistito alla scena di un uomo che non aveva raccolto i bisogni del suo cane e ha avvisato il comando di Polizia locale che ha subito controllato le riprese delle telecamere cittadine. Che avevano ripreso tutto. Persino il proprietario che dopo aver pulito il cane, gettava il fazzoletto di carta in mezzo al prato e non nel cestino a pochi passi di distanza.

A questo punto, non è rimasto che elevare la sanzione: 50 euro, come previsto dal Regolamento comunale.