Cronaca
Variante

Primo caso di variante Omicron individuata nel Comasco

Ad oggi non risulta ancora nessun caso in provincia di Varese. Ma il problema (a livello nazionale) è il basso numero di tamponi sequenziati

Primo caso di variante Omicron individuata nel Comasco
Cronaca Comasca, 22 Dicembre 2021 ore 12:59

Ieri la conferma di un caso di variante Omicron a Lecco, oggi invece la stessa variante è stata individuata in provincia di Como.

Individuata la variante Omicron nel Comasco

Rilevato un caso di variante omicron nel Comune di Cabiate, al momento le informazioni dalle autorità sanitarie non sono molte. Si tratta di paziente che ha eseguito la vaccinazione anti Covid. Attualmente si trova in isolamento obbligatorio a casa e sta bene.

La scorsa settimana un caso a Magenta

E' il secondo caso confermato alle porte della provincia di Varese. La scorsa settimana un caso di variante Omicron era stato individuato a Magenta, caso subito isolato e che non avrebbe trasmesso il virus ai suoi contatti.

Per ora, nel Varesotto, nessun caso segnalato e a livello nazionale si contavano 4 giorni fa 84 casi. Dato però viziato dal bassissimo numero di sequenziamenti effettuati in Italia rispetto ad altri Paesi europei che secondo molti starebbe portando a un'eccessiva sottostima della presenza della variante riscontrata per la prima volta in Sudafrica (i dati parlano di una presenza del 2-3%, ma c'è chi ritiene sia già al 10% guardando la curva dei contagi). Un aggiornamento dei dati, che permetterà comunque di capire la velocità di diffusione di Omicron, dovrebbe arrivare in questi giorni.