Preso con la droga nei boschi tra Legnano e Rescaldina

La Polizia ha arrestato un pusher: era in bicicletta e aveva con sé 50 grammi di hashish.

Preso con la droga nei boschi tra Legnano e Rescaldina
17 Dicembre 2019 ore 15:04

Preso con la droga nell’area boschiva al confine tra Legnano e Rescaldina.

Preso con la droga dalla Polizia

I poliziotti l’hanno intercettato mentre usciva dai boschi in sella a una bicicletta e sono stati messi in allarme dal suo atteggiamento sospetto. Per questo lo hanno bloccato, scoprendo che aveva con sé della droga. E’ successo nel pomeriggio di lunedì 16 dicembre, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio tesa al contrasto dello spaccio di stupefacenti. Gli uomini del vicequestore Umberto D’Auria stavano monitorando l’area verde nota come ritrovo di spacciatori e acquirenti di sostanze stupefacenti. L’uomo, resosi conto di aver attirato l’attenzione dei poliziotti, ha aumentato l’andatura nel tentativo di allontanarsi e, vista la mala parata,  ha lasciato cadere un involucro di cellophane voluminoso che, come rilevato poi, conteneva circa 50 grammi di hashish. In tasca aveva altra droga, una quantità minima, e denaro contante per circa 50 euro.

E’ un iracheno irregolare con precedenti specifici

Accertati i fatti, considerato il quantitativo di stupefacente sequestrato e il luogo in cui era avvenuto il controllo, tenuto conto della condotta del soggetto e dei suoi precedenti specifici, l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Si tratta di un cittadino iracheno irregolare con precedenti specifici.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE