Basta code

Poste: da oggi possibile prenotare un appuntamento per lo SPID

Si potrà prendere appuntamento tramite l'App o via Whatsapp, ma non in tutti gli uffici della provincia di Varese

Poste: da oggi possibile prenotare un appuntamento per lo SPID
Cronaca Varese, 05 Gennaio 2021 ore 13:01

Ci son voluti mesi e mesi di code: da oggi, martedì 5 gennaio, è possibile prendere appuntamento alle Poste per fare lo SPID, il sistema di identità digitale necessario per eccedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione.

Alle Poste per lo SPID, senza più coda

La prenotazione può essere fatta da oggi via App Ufficio Postale o via WhatsApp. Chi ancora fosse sprovvisto dello SPID ora potrà finalmente evitare le code e le attese cui si è spesso stati costretti durante il 2020 quando lo SPID, rimasto uno strumento poco conosciuto fino alla pandemia, è diventato in molti casi la conditio sine qua non per accedere a bonus, contributi e iniziative economiche dal bonus vacanze al cashback.

47 uffici in provincia di Varese

La possibilità non riguarderà però tutti gli uffici delle Poste ma, per la provincia di Varese, solo 46 sportelli.

Per prenotare l’operazione tramite l’App Ufficio Postale è sufficiente scaricare gratuitamente l’applicazione sul proprio smartphone o tablet e selezionare il tipo di servizio richiesto tra SPID e le altre operazioni, il giorno e l’orario preferito per svolgere l’operazione.

Per richiedere il ticket elettronico con WhatsApp è necessario memorizzare sul proprio smartphone il numero 3715003715. Il cittadino dovrà avviare una chat e un operatore virtuale di Poste Italiane risponderà proponendo, tra le varie opzioni, la prenotazione del ticket.

Digitando poi il Comune, indirizzo e numero civico di riferimento, al cliente sarà proposto l’Ufficio Postale più vicino con l’indicazione del primo appuntamento disponibile per la prenotazione. Se il cittadino accetta, riceverà un codice di prenotazione che verrà mostrato sul display dell’ufficio postale al momento dell’appuntamento.

“Ricordiamo – concludono dall’azienda – che è possibile richiedere SPID anche da casa tramite l’App PosteID per tutti i cittadini in possesso di un passaporto o di una carta d’identità elettronica. Nel sottolineare la costante attenzione alle esigenze della clientela, si rinnova l’invito a recarsi presso gli Uffici Postali muniti di appositi strumenti di protezione individuali”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità