Cronaca
Appiano Gentile

Pistola giocattolo e tentata rapina: la cassiera lo mette in fuga

Forse intuendo che non si trovava davanti a una vera arma la donna ha rifiutato di consegnare l'incasso

Pistola giocattolo e tentata rapina: la cassiera lo mette in fuga
Cronaca Comasca, 20 Novembre 2021 ore 13:15

Pistola giocattolo in pugno, volto coperto e tentata rapina alla CRAI di Appiano Gentile. Ma la cassiera non c'è cascata.

Tentata rapina alla CRAI, la cassiera non ci casca

Attimi di grande paura ma anche di sangue freddo nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 19 novembre 2021, al supermercato Crai di Appiano Gentile. Da quanto è stato possibile apprendere infatti un malvivente, con il viso coperto da un passamontagna, è entrato intorno alle 18 all'interno della struttura di vendita di via Matteotti con un'arma giocattolo intimando a una delle cassiere di consegnargli il denaro in cassa.

L'operatrice si sarebbe categoricamente rifiutata e a quel punto il rapinatore, messo alle strette, si sarebbe dato alla fuga a piedi. Su quanto accaduto indagano i Carabinieri. L'uomo al momento è ancora a piede libero.