Cronaca
Gallarate

Pestato a sangue nel parco di Gallarate, trovati e denunciati i tre aggressori

Aggressori e aggredito sono assidui frequentatori delle panchine del centro. Ignote per ora le cause del pestaggio inferto con un bastone

Pestato a sangue nel parco di Gallarate, trovati e denunciati i tre aggressori
Cronaca Gallarate, 28 Ottobre 2021 ore 12:20

Gli agenti della Polizia di Stato di Gallarate martedì pomeriggio lo avevano trovato a terra, sanguinante, all'interno del parco Marinai d'Italia grazie alla chiamata di un cittadino che aveva assistito al pestaggio. I tre aggressori sono stati individuati e denunciati.

Straniero pestato a sangue da tre italiani nel parco di Gallarate

Vittima della sanguinosa aggressione un cittadino marocchino di 42 anni, regolare e residente in città, già noto alle forze dell'ordine. Accanto a lui, all'arrivo degli agenti, il suo soccorritore che aveva lanciato la richiesta di soccorso.

Soccorso l'uomo dai sanitari e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino, gli agenti sono rapidamente riusciti a ricostruire l’accaduto identificando i tre aggressori e cristallizzando una serie di elementi probatori a carico dei responsabili del pestaggio, avvenuto con l’utilizzo di un bastone utilizzato per infierire sulla loro vittima per ragioni ancora da chiarire.

Da quanto emerso,  aggressori e l’aggredito sono assidui frequentatori delle panchine del centro cittadino, e tutti noti alle forze di polizia. I tre aggressori, tutti italiani, sono stati identificati quali autori del pestaggio dagli operatori di Polizia, che li avevano subito rintracciati nelle zone dove abitualmente "bivaccano".

I tre sono stati così deferiti all’Autorità Giudiziaria per le lesioni cagionate al loro conoscente marocchino, dimesso dal pronto soccorso con pochi giorni di prognosi.