Fagnano Olona

Per la festa di Bergoro due sere di eventi

Alla manifestazone sarà presente Marino Bartoletti.

Per la festa di Bergoro due sere di eventi
Cronaca Valle Olona, 25 Giugno 2021 ore 11:02

La festa patronale di San Giovanni Battista a Bergoro segna il ritorno delle manifestazioni pubbliche.

 

Per la festa di Bergoro in programma due grandi serate

Con un programma organizzato in pochi giorni, spinto dall’allentamento delle restrizioni e dall’approdo in «zona bianca», le celebrazioni religiose saranno accompagnate da due sere di eventi: domenica 27 giugno musica live in piazza San Giovanni, con platea «statica» sulle sedie distanziate, e lunedì 28 giugno dalle 21 ricordi e aneddoti di sport e musica con il giornalista Marino Bartoletti, ospite d’eccezione della festa per una serata di incontro con uno dei volti più stimati della tv, dal successo del «Quelli che il calcio...» delle origini, agli interventi al Festival di Sanremo, dalla conduzione della Domenica sportiva alla direzione di RaiSport e molto altro, con le grandi passioni per calcio e ciclismo, modi sempre cordiali e una competenza mai ostentata. Sempre all’aperto in piazza racconterà al pubblico episodi e memorie della sua lunga esperienza a stretto contatto con i volti e le vicende dello sport nazionale.

Nel rispetto delle norme attivo lo stand gastronomico

Durante le due sere sarà attivo – nel rispetto delle norme Covid che regolano la ristorazione all’aperto in questo tempo – uno stand gastronomico semplice negli spazi dell’oratorio, con ingresso contingentato e limitato alla disponibilità di posti a sedere ai tavoli. Per la parte religiosa la festa patronale sarà l’occasione di festeggiare gli 80 anni di don Mario Magnaghi, che presiederà la messa nella festività liturgica di San Giovanni Battista il 24 giugno alle 21. E per ricordare il 40esimo di ordinazione sacerdotale di don Walter Magni, che tornerà a Bergoro a presiedere la messa solenne di domenica 27 giugno alle 10.30. Durante la patronale sarà ricordato anche il 25esimo di consacrazione religiosa di suor Sabrina Zanella, che porterà la sua testimonianza all’interno del vespero nel pomeriggio di domenica 27 giugno.