Cronaca
Tradate

Pensionato a prostitute col piccone: a processo, "non punibile per esiguità del pericolo"

L'uomo si era dimenticato di togliere piccone e coltello dall'auto prima della "scappatella"

Pensionato a prostitute col piccone: a processo, "non punibile per esiguità del pericolo"
Cronaca Tradate, 28 Settembre 2021 ore 17:10

Dopo tre anni, la dichiarazione di non punibilità per esiguità del pericolo e per condotta non abituale il pensionato, oggi 68enne, che nel 2018 era stato fermato dai carabinieri mentre si trovava appartato con una prostituta nei boschi di Tradate.

Pensionato a prostitute con piccone e coltello in auto

Aveva preso l'auto ed era andato nelle strade del Pianbosco, famigerate non solo per la presenza di pusher ma anche di "lucciole". Sfortuna (per lui) volle che proprio quel giorno i carabinieri furono impegnati in uno dei periodici servizi di controllo del territorio proprio contro quei traffici. Una pattuglia notò l'auto nascosta tra le frasche e all'interno trovarono il pensionato al posto del conducente e una giovane donna a quello del passeggero, una prostituta.

A peggiorare la situazione la perquisizione che scaturì sul momento: all'interno dell'auto vennero infatti trovati anche un piccone e un coltello che costarono all'uomo una denuncia a piede libero.

Processo e sentenza

Tre anni dopo, l'ultimo atto di quella vicenda. La moglie del pensionato, sentita nell'ambito del processo, ha spiegato che la presenza di quegli oggetti a bordo non aveva nulla a che vedere con la volontà di offendere: il piccone veniva usato per alcuni lavori in giardino, il coltello per mangiare quando si trovava fuori casa, ed entrambi venivano tenuti in auto dopo che i ladri gli avevano svuotato il garage.

Viste le circostanze, in aula il Pubblico Ministero aveva dunque chiesto l'assoluzione "per particolare tenuità del fatto", il difensore invece il proscioglimento per insussistenza del fatto. La decisione del giudice è stata infine per la non punibilità per "esiguità del pericolo" e per la condotta non abituale.