Cronaca
Castigione Olona

Padre Franco Beati pronto per ripartire per la missione in Guinea Bissau

«Ho sentito molto la vicinanza di tutta la comunità in queste settimane»

Padre Franco Beati pronto per ripartire per la missione in Guinea Bissau
Cronaca Tradate, 11 Febbraio 2022 ore 13:18

Dopo aver passato le festività natalizie e il mese di gennaio insieme alla sua famiglia e alla comunità di Castiglione, Padre Franco Beati è pronto a ripartire per iniziare la sua nuova missione in Guinea Bissau.

Padre Franco in missione in Guinea Bissau

Durante la messa di domenica scorsa il sacerdote di 42 anni ha infatti salutato i suoi concittadini, ringraziando il parroco don Ambrogio Cortesi con cui ha condiviso le celebrazioni e i momenti liturgici delle festività, l’intera comunità e la sua famiglia: «Ci tengo a ringraziare tutti per i bei momenti passati insieme, ho sentito molto la vicinanza di tutta la comunità in queste settimane».
La nuova missione porterà padre Franco nuovamente in Guinea Bissau, dove già aveva svolto la sua attività missionaria per alcuni anni prima di essere destinato comunità di Trentola Ducenta in provincia di Caserta dove ha concluso il suo servizio nel mese di novembre: «Tornerò in Africa, in Guinea Bissau dove resterò per 3 anni. Questa volta la mia missione si svolgerà nella comunità del Catechistato di Nloren Mansoa».

Tanti i messaggi di vicinanza

Nei giorni prima della partenza di Padre Franco, sono stati molti i castiglionesi che hanno voluto esprimere con grande affetto e vicinanza il loro augurio per la nuova missione che il sacerdote dovrà affrontare. Tra i tanti messaggi ricevuti, si aggiunge anche il pensiero del sindaco Giancarlo Frigeri, che ha voluto augurare il meglio al missionario castiglionese: «A nome di tutta l’Amministrazione e della cittadinanza voglio augurare buon viaggio a Padre Franco Beati e esprimere tutta la nostra vicinanza per la sua missione in Guinea Bissau».

Seguici sui nostri canali