Saronno e Saronnese

Ospedale, parla il Comitato: “Non comprensibili certe scelte che hanno penalizzato i pazienti del Saronnese”

"Ben vengano le raccolte di firme e l’impegno di alcuni candidati sindaci che ne hanno fatto punto qualificante del proprio programma".

Ospedale, parla il Comitato: “Non comprensibili certe scelte che hanno penalizzato i pazienti del Saronnese”
Saronno, 09 Settembre 2020 ore 15:00

Il futuro dell’ospedale al centro del dibattito politico dopo l’appello lanciato dal candidato sindaco di Turate, Leonardo Calzeroni , a tutti i candidati sindaci in corsa alle imminenti amministrative, di Saronno ma non solo.

Ospedale, parla il Comitato e critica le scelte compiute

Sulla questione è intervenuto anche il Comitato per la salvaguardia e il rilancio dell’Ospedale di Saronno che «ha favorevolmente constatato come i problemi che affliggono il presidio abbiano trovato ampio spazio nel dibattito politico di questi ultimi mesi». Il Comitato riflette su questo ultimo periodo non risparmiando critiche sulle scelte compiute dall’azienda ospedaliera per quanto riguarda l’organizzazione dei reparti.
«Questi mesi hanno, purtroppo, visto aggravarsi la situazione del nostro ospedale, solo in piccola parte giustificata dall’emergenza Covid: non è comprensibile la logica che sottende alcune scelte dell’Azienda ospedaliera che ha mantenuto pressoché invariata la piena operatività degli Ospedali di Busto e Gallarate (distanti tra loro una manciata di chilometri!) e ridotto all’osso le attività a Saronno, penalizzando pesantemente i pazienti del comprensorio saronnese e costringendoli, non si sa fin quando, ad affrontare gravi disagi non di rado insormontabili o a rivolgersi ad altre strutture sanitarie pubbliche o private», si precisa nella nota stampa.

Ben vengano le iniziative

Il Comitato evidenzia di apprezzare e sostenere tutte le iniziative utili al presente e al futuro del nosocomio. «Ben vengano le raccolte di firme e l’impegno di alcuni candidati sindaci che ne hanno fatto punto qualificante del proprio programma. Altrettanto favorevolmente giudichiamo la proposta di un comitato di sindaci del comprensorio saronnese: in altri luoghi di Lombardia (Melegnano ed Alta Valtellina) l’unità delle Istituzioni locali, creatasi a prescindere dall’appartenenza politica, ha sinora prodotto frutti utili per quelle comunità. Ci auguriamo che questo possa presto avvenire anche a Saronno: fin da ora e come da sempre siamo aperti e disponibili al dialogo ed alla fattiva collaborazione».

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia