Omicidio colposo: sindaco e tre ex assolti

Omicidio colposo: il procedimento penale nei confronti del sindaco e di tre ex è stato archiviato.

Omicidio colposo: sindaco e tre ex assolti
Cronaca 30 Maggio 2018 ore 18:16

Omicidio colposo, il sindaco e i tre ex primi cittadini di Castano, Vanzaghello e Nosate sono stati assolti.

Omicidio colposo: la vicenda

La Procura della Repubblica aveva messo sotto indagine l’ex sindaco di Vanzaghello Gian Battista Gualdoni, l’ex sindaco di Nosate Carlo Miglio, l’ex sindaco di Castano Primo Dario Calloni e quello attuale Giuseppe Pignatiello per fare luce sull’incidente del 9 aprile 2016, avvenuto lungo la pista ciclabile Vanzaghello-Nosate su territorio di Castano Primo. Una decisione che era stata intrapresa dalla magistratura per fare chiarezza sulla morte di Andrea Cavalleri.

L’archiviazione

La buona notizia per gi amministratori arriva in via ufficiale mercoledì 30 maggio. Il procedimento penale nei confronti del sindaco di Castano Pignatiello, dell’ex primo cittadino di Castano Calloni, di quello di Vanzaghello Gualdoni e di quello di Nosate Miglio, infatti, è stato archiviato. Scrivono in una nota: “In merito al sinistro stradale occorso in data 9 aprile 2016 sulla strada intercomunale che va da Nosate a Castano Primo, denominata via del Cerone, il Pubblico ministero ha disposto l’archiviazione e, pertanto, gli scriventi sindaci ed ex sindaci non risultano più indagati e non sono più sottoposti ad alcuna indagine”.

Leggi le altre notizie.