Cronaca
Iniziativa

Olgiate Olona, eletto il Consiglio comunale dei ragazzi. Ecco chi è il baby sindaco

L'assessore Tognoli: "Oggi voi siete dei portabandiera, siete i primi a rappresentare tutti i giovani del nostro paese".

Olgiate Olona, eletto il Consiglio comunale dei ragazzi. Ecco chi è il baby sindaco
Cronaca Valle Olona, 14 Giugno 2021 ore 12:46

Olgiate Olona ha il suo Consiglio dei ragazzi. Nei giorni scorsi è stato costituito il primo Consiglio comunale dei ragazzi, alla presenza del sindaco Gianni Montano e di tutta l’Amministrazione. Da parte dell’Amministrazione un plauso alla 2^ D dell’istituto Dante Alighieri.

 

Olgiate Olona ha il suo baby sindaco

A guidare il Consiglio dei ragazzi sarà  Lara Rossi. A inaugurare il momento l’assessore ai servizi educativi Luisella Tognoli. «Siamo nella fase iniziale del progetto ma già è stato fatto un percorso meraviglioso. Come green school avete lavorato sul tema della sostenibilità ambientale e realizzato un bellissimo video sul tema. Ognuno di noi può fare la differenza e il consiglio comunale dei ragazzi aiuta a farci sentire parte di un’azione collettiva. Ad essere più classe, tutti insieme. Oggi voi siete dei portabandiera, siete i primi a far parte di un consiglio e a rappresentare tutti i ragazzi di Olgiate. Conoscete le loro esigenze perché sono le vostre e dovete portarle avanti. Voi siete la generazione futura e deciderete le sorti di questo paese».

Il plauso della coordinatrice

Entusiasta anche Donata Canavesi, coordinatrice. «La 2^ D ha vinto tutto, non ci sono parole per esprimere la serietà con cui hanno lavorato. Mi auguro che conoscerete meglio il mondo dell’Amministrazione comunale e che capirete che non è facile essere sindaco, prima di dare giudizi bisogna pensare». Ad intervenire anche Rosangela Mendicino del PIME, che ha accompagnato la scuola durante tutto il percorso.  «Vi vedo per la prima volta dal vivo, abbiamo lavorato a distanza e con passione. Ogni ragazzo ha cercato di capire il suo ruolo all'interno di questo progetto, riflettendo sulla tematica ambientale. Abbiamo capito insieme l’importanza di esprime la propria opinione perché ognuno può dare il suo contributo».

Quattro commissioni consiliari

Sono state costituite 4 commissioni consiliari (Sport e salute- Rispetto ambientale- Diritti e doveri e Rapporti interpersonali) e le votazioni hanno poi proclamato Lara Rossi prima sindaca dei ragazzi,  vicensindaca Noemi Billo.  «La squadra fa vincere e fa ottenere risultati. Con progetti come questo del consiglio comunale dei ragazzi, torniamo al valore dell’educazione civica, conoscere la cosa pubblica per amarla ed impegnarsi. Bravi a tutti questi ragazzi che manifestano voglia di esserci e di fare. Noi siamo pronti ad ascoltarli. Questo è un momento di crescita per tutti. Abbiamo bisogno di gente che voglia imparare», le parole del sindaco Montano. Dopo l’investitura da parte del sindaco e la consegna della fascia tricolore, non sono mancate le prime parole delle neo sindachessa Lara. «I lavori che abbiamo svolto mi hanno fatto crescere e mi hanno dato coraggio. La mattina delle elezioni ero molto tesa e un pò scoraggiata dai discorsi molto belli di tutti gli altri, ma dagli altri si può sempre imparare. La mia classe mi ha scelto e ne sono molto felice. Le attività hanno aiutato tutta la classe a lavorare in gruppo. Io sono sindaco di un gruppo che solo se lavorerà unito raggiungerà ottimi obiettivi».

Torna alla homepage

Seguici sui nostri canali