Droga

Nel garage 44 piante di marijuana, denunciato dalla Polizia di Busto

Tripla operazione a Cerro e Somma Lombardo. Oltre al coltivatore denunciato un sommese trovato con mezzo chilo di hashish e marijuana. Arrestato invece un albanese con 30 grammi di cocaina

Nel garage 44 piante di marijuana, denunciato dalla Polizia di Busto
Busto Arsizio, 12 Settembre 2020 ore 12:41

Tra giovedì 10 e venerdì 11 settembre tripla operazione dei carabinieri di Busto Arsizio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. In un caso hanno trovato 44 piante di marijuana in un garage. In un altro, 30 grammi di cocaina nascosti con migliaia di euro in contanti.

Piante di marijuana in garage, denunciato

Il bilancio dei due giorni di operazioni della Polizia di Busto è di un arresto e due denunciati dopo le tre perquisizioni svolte negli ultimi due giorni in diverse località del territorio. La prima a Cerro Maggiore, nella casa di un 47enne italiano, incensurato. Nel suo garage i poliziotti hanno trovato una vera e propria serra, con tanto di impianto di riscaldamento e illuminazione, nella quale erano coltivate in vaso 44 piante di canapa indiana di considerevole altezza. In totale c’erano 550 grammi di infiorescenze (la parte della pianta che contiene la quasi totalità del THC, il principio attivo) che sarebbero state destinate all’essiccazione. L’uomo è stato denunciato.

Mezzo chilo fra hashish e marijuana a Somma

Seconda perquisizione e seconda denuncia invece a Somma Lombardo, a carico di un 29enne italiano con diversi precedenti. L’uomo è stato trovato in possesso di 250 grammi di hashish e 300 di marijuana, rimediando appunto la denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti.

Cocaina e contanti nascosti vicino alla cassaforte

L’ultima operazione ha riguardato invece la cocaina: sempre a Somma Lombardo gli Agenti del Commissariato hanno fatto irruzione in casa di un 37enne albanese, incensurato, che aveva in corso la pratica di regolarizzazione della presenza nel territorio nazionale, tramite sanatoria. Tra le mura domestiche, divisi tra una cassaforte a muro e un cassetto del comodino, sono stati trovati un pacchetto di cocaina di circa 30 grammi, altre 13 dosi singolarmente confezionate e pronte per essere vendute, un bilancino di precisione e 4000 euro in contanti. Lo straniero è stato, per quanto sopra tratto in arresto.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia