Cronaca
Castiglione Olona

Nel borgo torna «Il presepio di Masolino»

L’ingresso al presepio, assolutamente libero e gratuito, sarà consentito ai possessori di Green pass.

Nel borgo  torna  «Il presepio di Masolino»
Cronaca Tradate, 11 Dicembre 2021 ore 17:30

Dopo la lunga sosta dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia, quest’anno, il Circolo Culturale Masolino da Panicale torna a proporre nelle festività natalizie «Il presepio di Masolino».

"Il presepio di Masolino" fa risplendere il borgo

Organizzato con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Castiglione Olona, l’associazione allestirà presso la sede della Pro Loco, nel cuore del borgo,  la terza edizione del Presepio di Masolino. «La natività avrà la particolarità di contenere, in scala ridotta, molti modelli di case, ponti ed altre costruzioni in un’ambientazione prettamente medievale», racconta Carla Vittori, segretaria dell’associazione culturale che va poi ad illustrare lo scopo dell’iniziativa.

L'obiettivo è consolidare questa iniziativa

«L’obiettivo è di consolidare questa proposta culturale come simbolo di religiosità e tradizione, le cui radici risalgono a San Francesco d’Assisi che a Greccio, in provincia di Rieti, nel 1223 realizzò la prima rappresentazione vivente della Natività di Nostro Signore».  L’ingresso al presepio, assolutamente libero e gratuito, sarà consentito ai possessori di Green pass, seguendo le direttive anti Covid che prevedono il distanziamento, l’utilizzo di una soluzione igienizzante e un accesso contingentato con un ingresso ed un'uscita separati.
Il Presepio di Masolino sarà quindi visitabile a partire  fino al 6 gennaio 2022, nelle giornate di domenica e nel giorno dell’Epifania, dalle 9,30 alle 12 e dalle 13 alle 18.