Cronaca

Maltrattamenti in famiglia, arrestato un uomo di 35 anni

I vicini, richiamati dalle grida disperate della moglie, hanno richiesto l’intervento del 112.

Maltrattamenti in famiglia, arrestato un uomo di 35 anni
Cronaca Busto Arsizio, 19 Giugno 2018 ore 12:57

Maltrattamenti in famiglia, arrestato un 35enne marocchino.

Maltrattamenti in famiglia

Nel corso della nottata appena trascorsa, a Lonate Pozzolo (va), i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia un pregiudicato 35enne marocchino, disoccupato, pregiudicato, regolare sul territorio nazionale.

Le urla della moglie

I carabinieri sono intervenuti con più pattuglie su richiesta di numerosi residenti del condominio dove abita l’uomo in quanto hanno udito le grida disperate della moglie che implorava aiuto e soccorso.

Ennesimo episodio di violenza

Raggiunta l’abitazione i carabinieri hanno rintracciato la donna , una 30enne marocchina, in evidente stato di terrore e con chiari segni di aggressione fisica. La stessa ha denunciato l’ennesimo episodio di maltrattamento posto in essere dal proprio marito, aggravato anche dalla presenza all’interno dell’abitazione dei due figli minori della coppia. La vittima portava sul viso e sul collo lievi contusioni da percosse.

L'arresto

Il marito è stato arrestato. Al termine delle formalità di rito, è stato portato presso la casa circondariale di Busto Arsizio a disposizione dell’Autorità  Giudiziaria.

LEGGI ANCHE È morto il 68enne colpito da malore al lago oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Seguici sui nostri canali