Tamponi

Malpensafiere, traffico e code per i tamponi continuano FOTO

Alle Fontanelle di Malnate intanto è arrivato l'esercito per potenziare la capacità di test

Malpensafiere, traffico e code per i tamponi continuano FOTO
Busto Arsizio, 10 Novembre 2020 ore 09:27

Il trasferimento all’aeroporto di Malpensa di almeno parte dei tamponi “non scolastici” sembra non aver risolto i problemi di traffico all’accesso della postazione di Malpensafiere.

Malpensafiere, strada occupata dalla coda per i tamponi

4 foto Sfoglia la gallery

Ancora disagi, traffico e lunghe attese nella strada verso il punto tamponi di Malpensafiere, gestito dall’Asst Valle Olona. Già di prima mattina oggi, martedì 10 novembre, sono centinaia le auto in coda lungo la strada che porta al polo fieristico e alle tende allestite per i tamponi drive through per studenti, docenti, personale scolastico, famiglie e cittadini del territorio bustocco, saronnese e gallaratese.

Esercito arrivato a Malnate

Spostandosi dall’altro lato della provincia la situazione sembra invece essere migliorata. Al punto tamponi delle Fontanelle di Malnate, dove sono state fatte “confluire” le postazioni di viale Borri a Varese e dell’Ospedale di Tradate, è arrivato anche l’Esercito com’era stato annunciato la scorsa settimana dal Coordinatore Covid di Ats Insubria Marco Magrini. Due tende in più che portano la capacità dell’intera area fino a 1500 tamponi al giorno. Qui il tempo d’attesa va dai 30 minuti a un’ora. “I cittadini convocati per eseguire il tampone devono rispettare gli orari prestabiliti – ha ricordato il consigliere provinciale delegato alla Protezione Civile Alberto Barcaro – Arrivare prima non significa andare via prima, anzi. Mille persone che si recano al sito prelievi, tutte assieme, non fanno altro che dilungare i tempi e creare disagio alla viabilità circostante”.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia