Cronaca

Lombardia Informatica: indagato l'ex presidente

Al centro dell'inchiesta la presunta turbativa di una gara d'appalto.

Lombardia Informatica: indagato l'ex presidente
Cronaca Gallarate, 09 Novembre 2018 ore 14:36

Lombardia informatica: indagato l'ex presidente per turbativa d'asta e corruzione Giorgio Caielli.

Lombardia Informatica: indagato l'ex presidente

Il Nucleo di polizia tributaria della Guardi di Finanza di Lodi sta effettuando una serie di perquisizioni e acquisizioni nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Milano che vede indagato, Giorgio Caielli, ex presidente di Lombardia Informatica, società partecipata della Regione Lombardia, ed ex segretario della Lega a Gallarate (Varese).

Turbativa di gara d'appalto

Al centro dell'inchiesta la presunta turbativa di una gara d'appalto, assegnata lo scorso mese di ottobre, per computer, software e assistenza tecnica di strutture sanitarie, nella quale Lombardia Informatica ha svolto il ruolo di stazione appaltante.

Indagate altre tre persone

Nell'ambito della stessa inchiesta indagate altre tre persone: un consulente informatico della società partecipata della Regione e due responsabili della società Service Trade, che non ha vinto la gara d'appalto.

LEGGI ANCHE: Hashish nel borsello, arrestato spacciatore

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter