Busto Arsizio

Lo ospita, scopre che spaccia e lo caccia di casa

All'arrivo degli agenti della Polizia il proprietario di casa ha consegnato droga e materiale per il confezionamento portati in casa dal 27enne tunisino a cui aveva dato ospitalità

Lo ospita, scopre che spaccia e lo caccia di casa
Cronaca Busto Arsizio, 30 Agosto 2021 ore 15:17

Lo ospita per qualche mese, poi lo caccia di casa dopo aver scoperto che spacciava: necessario l'intervento della Polizia di Stato a Busto Arsizio.

Lo ospita ma scopre che spaccia

La vicenda era iniziata alcuni mesi fa, quando un tunisino di 27 anni, non sapendo dove trovare riparo, aveva chiesto ospitalità a un conoscente italiano di Busto Arsizio. Questo aveva accettato, volendo aiutare il conoscente in difficoltà. Una convivenza tranquilla, fino a pochi giorni fa quando il tunisino, uscito dalla casa, al suo rientro si è trovato la porta chiusa e il proprietario di casa intenzionato a non farlo più rientrare.

Tra i due si è scatenata una lite che ha richiesto l'intervento degli agenti della Polizia di Stato. A quanto appreso dal proprietario di casa,  questo aveva scoperto che il 27enne era dedito allo spaccio di stupefacenti e, a riprova, ha consegnato agli agenti circa 40 grammi di hashish oltre a tutto il materiale per il confezionamento che aveva trovato nell'appartamento. Gli operatori hanno quindi identificato il tunisino, risultato irregolare sul territorio nazionale, e denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, intimandogli di abbandonare il territorio nazionale con un provvedimento emesso dal Questore di Varese.