Cronaca

Liti tra condomini, incendia box e cantina del vicino: arrestato

Arrestato 25enne, aveva anche incendiato box e cantina del vicino

Liti tra condomini, incendia box e cantina del vicino: arrestato
Cronaca Saronno, 22 Luglio 2018 ore 09:34

Liti tra condomini, un arresto a Cairate.

Dissidi tra i condomini, in azione i carabinieri

L’arresto è arrivato dopo le indagini su liti in condominio. Ieri mattina i carabinieri di Fagnano Olona sono entrati in azione a Cairate: in carcere un 25enne del paese, disoccupato, pregiudicto e già ai domiciliari per reati contro il patrimonio (alcuni furti ai danni di esercizi commerciali). Per lui stop ai domiciliari e arresto per una pena detentiva da scontare per ulteriori episodi riguardanti gli stessi reati.

L’urgenza del provvedimento

Il ritorno in carcere è stato deciso dal Tribunale di Busto Arsizio anche stando agli esiti della breve attività di indagine condotta dai carabinieri che hanno raccolto gravi elementi di responsabilità nei confronti del giovane riguardo un incendio, avvenuto a giugno, ai danni di un garage e di una cantina del vicino di casa. La vicenda si inserirebbe in un più ampio contesto di dissidi tra condomini in cui il 25enne avrebbe messo in atto comportamenti di disturbo nei confronti di diversi nuclei familiari sfociati, a volte, in minacce e percosse (sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la dinamica). Il giovane arrestato, al termine della formalità di rito, è stato portato nella casa circondariale di Busto Arsizio.

Torna all’home page di Settegiorni per le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter