Cronaca
Caronno Varesino

L'ex sindaco De Micheli lascia la Lega e si dimette dalla segreteria cittadina

Proseguirà il suo impegno politico sotto un’altra bandiera, senza mai rinnegare il suo passato, ha deciso di approdare in Fratelli d’Italia.

L'ex sindaco De Micheli lascia la Lega e si dimette dalla segreteria cittadina
Cronaca Tradate, 07 Gennaio 2023 ore 12:00

Il legame più forte per Mario De Micheli resta con la sua Caronno Varesino. A sorpresa l’ex primo cittadino, oggi all’interno della Giunta guidata da Raffaella Galli, ha infatti lasciato la Lega dopo oltre un ventennio di militanza.

L'ex sindaco ha rassegnato le dimissioni

De Micheli, che ha rassegnato le dimissioni da segretario cittadino della Lega il 22 dicembre parla di «reciproci scambi di opinione che ci hanno riguardato ultimamente, sia in maniera diretta che indiretta, non mi consentono di proseguire serenamente il mio ruolo» nella lettera inviata al neo segretario provinciale Andrea Cassani. Il due volte sindaco lascia quindi un Carroccio che a Caronno Varesino lo ha visto spendersi per 25 anni, e sempre in maggioranza). Come racconta il diretto interessato: «Esco da vincente e, senza essere più uno di loro, resterò sempre fedele al mio paese e al mio sindaco».

Proseguirà il suo impegno e approderà in FdI

L’attuale assessore alla Sicurezza e Servizi Sociali della giunta Galli proseguirà il suo impegno, non verrà a mancare chiarisce l’impegno per la squadra che ormai da 5 mandati governa ininterrottamente Caronno. De Micheli intanto proseguirà il suo impegno politico sotto un’altra bandiera, senza mai rinnegare il suo passato, ha deciso di approdare in Fratelli d’Italia. «quando la Lega era al 3% a livello nazionale le urne di Caronno varesino vedevano un consenso al 72%. Dei Comuni dai 3mila e 5mila abitanti non troverete un altro paese come il nostro: qui la lega ha sempre vinto seguendo gli insegnamenti di Umberto bossi. Resto in maggioranza ma esco dal partito e approdo dove mi hanno accolto con gli onori di chi capisce il peso di un tale curriculum». Interessante vedere se nel prossimo futuro si aprirà un proficuo matrimonio Lega-Fli a Caronno Varesino o se i meloniani utilizzeranno l’esperienza del nuovo arrivo altrove, De Micheli di fatti dichiara di non volersi ricandidare come primo cittadino in contrasto all’attuale sindaco.

Seguici sui nostri canali