Vacanze in sicurezza

Le 8 regole per affittare una casa vacanze senza rischiare fregature

L'offerta, e la truffa, possono sempre nascondersi dietro l'angolo. Dalla Polizia Postale alcuni consigli su come difendersi

Le 8 regole per affittare una casa vacanze senza rischiare fregature
Varese, 29 Giugno 2020 ore 15:37

Dalla collaborazione fra la Polizia Postale, l’Unione Nazionale Consumatori e Subito, 8 regole per assicurarsi di passare un’estate sicura in una casa vacanze al riparo da truffe e approfittatori.

Casa vacanze, estate al sicuro

Si apre una stagione di vacanze segnata dal Covid e dalle disposizioni a tutela di chi viaggia per trascorrere le proprie ferie. E in tanti, visti i protocolli di sicurezza che toccano anche le strutture ricettive, stanno pensando di affittare un appartamento o una casa, facendo prevedere una nuova impennata di un mercato che già gli anni scorsi ha visto tanti subire episodi spiacevoli come case affittate che non esistevano o che, raggiunte dopo aver saldato il pagamento, risultavano ben diverse rispetto l’annuncio.

Questa tendenza verso l’affitto della casa vacanze, che ormai avviene quasi unicamente via internet, riaccende l’attenzione sull’importanza di agire in sicurezza sul web fin dal momento della ricerca e prenotazione, per garantirsi un’estate serena e sicura da tutti i punti di vista. Tematica questa cara a Polizia Postale e delle Comunicazioni, UNC (Unione Nazionale Consumatori) e Subito, che rinnovano anche quest’anno la collaborazione e l’impegno verso i consumatori, offrendo un supporto concreto per scegliere la propria casa vacanza in sicurezza con poche e semplici regole da applicare in fase di ricerca e prenotazione dell’alloggio

Le 8 regole della Polizia Postale

Abbiamo raccolto in questa gallery le 8 regole fornite dalla Polizia Postale per un affitto sicuro di una casa vacanze:

8 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia