Cronaca
Lomazzo

L’Auser di Lomazzo è alla ricerca di nuovi volontari

Il presidente Porcelli: «Sono sempre di più le persone anziane e fragili alle quali vogliamo dare una risposta concreta»

L’Auser di Lomazzo è alla ricerca di nuovi volontari
Cronaca Comasca, 07 Agosto 2022 ore 10:13

L’Auser è alla ricerca di nuovi volontari.

L'Auser cerca nuovi volontari

Dopo l’estate è previsto un corso di formazione per tutte quelle persone che sono intenzionate a entrare a far parte dell’associazione. «Ci troviamo a dover fare i conti con una richiesta sempre più ampia di servizi da parte di utenti non solo di Lomazzo, ma di tutta la Bassa Comasca in generale. Le richieste arrivano infatti da Fino Mornasco, Turate, Rovellasca, Guanzate, ma anche da Bregnano e Cirimido – spiega il presidente, Mauro Porcelli – Abbiamo un numero sempre crescente di necessità da parte di persone anziane e fragili alle quali vogliamo dare una risposta concreta».

In programma un corso di formazione

Attualmente i volontari effettivi si aggirano attorno ai 25 – 30. «Abbiamo la necessità di aumentare il numero – prosegue il presidente –  Insieme alla Croce azzurra di Rovellasca verrà organizzato un corso di formazione». Avrà una durata di sedici ore durante le quali ai partecipanti verranno spiegate delle mozioni di trasporto semplice.  «Ovvero come deve avvenire il trasporto – puntualizza ancora Porcelli – di pronto intervento ma anche come dare le risposte corrette al centralino e come indirizzare le richieste». Sarà gratuito e a partire da settembre – ottobre avrà una durata di 4 o 5 giorni. Potranno partecipare tutti, in particolare i cittadini di Lomazzo, Bregnano, Rovello Porro, Rovellasca e Bregnano. Verrà anche rilasciato un attestato che consente di poter operare nei servizi sanitari non urgenti sia all’Auser che in Croce azzurra.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter