Cronaca
Venegono

Intruso nel giardino, fuga e aggressione ai carabinieri: fermato col taser

Trovato il fuggitivo, lui si è scagliato contro i militari che sono dovuti ricorrere al taser in dotazione

Intruso nel giardino, fuga e aggressione ai carabinieri: fermato col taser
Cronaca Tradate, 28 Settembre 2022 ore 17:31

Mattinata agitata a Venegono, dove i carabinieri sono intervenuti in forze dopo che un cittadino aveva trovato un intruso nel suo giardino.

Intruso nel giardino, fermato col taser dai carabinieri

La chiamata all'112 di prima mattina, quando un cittadino di Venegono ha notato uno sconosciuto all'interno del proprio giardino. L'individuo si era dato subito alla fuga, braccato da alcune pattuglie dell'Arma intervenute sul posto. Una caccia durata circa due ore fino a quando i militari non sono riusciti ad agguantarlo.

Lui, di tutta risposta, si è scagliato contro i carabinieri che per bloccarlo sono dovuti ricorrere ai taser in dotazione. L'uomo, un nigeriano di 35 anni, è stato arrestato e ricoverato in ospedale. Il magistrato ha comunque disposto l'immediata liberazione e il deferimento a piede libero.

Seguici sui nostri canali