Esposto

Incendio ad Uboldo, il Codacons annuncia un esposto in Procura

Il Codacons ha annunciato un esposto perchè si chiarisca se erano state adottate tutte le misure necessarie ad evitare un incendio

Incendio ad Uboldo, il Codacons annuncia un esposto in Procura
Cronaca Saronno, 24 Dicembre 2020 ore 11:00

Oltre a macerie e cenere, l’incendio ad Uboldo di lunedì sera ha lasciato dietro si sè l’ultima polemica del Codacons, che annuncia un esposto in Procura.

Incendio ad Uboldo, esposto del Codacons

“Danni all’ambiente e ai cittadini”. Il Codacons lancia una nuova battaglia dopo l’incendio avvenuto lunedì sera ad Uboldo, domato dopo oltre un ora di lavoro da 18 uomini dei Vigili del Fuoco di Como e Varese accorsi sul posto con ben otto mezzi.

“Le fiamme erano alte e ben visibili anche nelle vicinanze. Ci sono volute alcune ore per risolvere la situazione ed estinguere completamente il fuoco. Purtroppo, l’inquinamento dell’area circostante rimane, recando pregiudizio all’ambiente e alla salute dei cittadini – ricorda l’associazione tramite il presidente Marco Donzelli – Sono necessari accertamenti sulle cause che hanno determinato il divamparsi del rogo. Simili episodi sono in grado di arrecare grossi danni all’ambiente e ai cittadini. La nostra Associazione da sempre attenta e sensibile a tali problematiche, interviene affinché si accerti, in particolare, se siano state o meno adottate tutte le necessarie cautele dirette ad evitare il verificarsi di tali gravi episodi. Per questo presenteremo esposto alla Procura della Repubblica”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità