Cronaca
Vedano Olona

Vedano Olona, il Controllo di Vicinato torna tra la gente

In Piazzetta della Pace è stato distribuito un vademecum contenente consigli utili e numeri di telefono di pubblica utilità

Vedano Olona, il Controllo di Vicinato torna tra la gente
Cronaca Valle Olona, 14 Agosto 2021 ore 17:00

Il Controllo di Vicinato torna tra la gente per dare consigli alla cittadinanza. Si riparte in presenza per un'attività che, soprattutto nell'ultimo periodo, ,è particolarmente sentita nel comune di Vedano Olona. Anche in estate il CdV non si ferma. Anzi, continua con il consolidamento di alcune vie che ne fanno parte.

 

Il controllo di Vicinato torna tra la gente

In Piazzetta della Pace è stato distribuito, soprattutto alle persone anziane e quindi più fragili, un vademecum contenente consigli utili e numeri di telefono di pubblica utilità per poter rendere un'estate più tranquilla e lontana da  intrusioni indesiderate. Non solo, è stato consegnato anche un gadget da appendere alla maniglia interna della porta della propria abitazione che ricorda di non aprire ad alcuna persona, in particolar modo a quelle che non si conoscono bene. E’ proseguito poi l’invio settimanale delle Pillole di Sicurezza, accompagnate da video, in particolare sulle truffe più ricorrenti e odiose, che hanno ben illustrato le dinamiche usate spesso dai malfattori per poter perpetrare danni agli anziani.

 

"Deve essere chiaro il concetto di Sicurezza partecipata"

Il Controllo di Vicinato torna tra la gente anche durante la calda estate. «Domenica 25 Luglio, durante la “Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani”, la nostra esperienza è stata riproposta affinché a tutti i presenti sia chiaro il concetto di Sicurezza partecipata - hanno detto I gruppi di Lavoro del CdV - Nel mese di settembre è previsto un ritrovo al Centro Sociale “Villa Spech” per sensibilizzare gli anziani che vi partecipano, inerente al comportamento da tenere in caso di scippi, furti, truffe e con noi saranno presenti il Commissario Capo Nadia Ghiringhelli della Polizia Locale e l'Assessore alla Sicurezza Carmen Simonetta Ghiraldi. Poi ricominceremo con l’adesione di nuove vie per le quali alcuni cittadini hanno già richiesto l'istituzione del Controllo del Vicinato. Ricordiamo a tutti che i “nostri occhi” sono come tante telecamere che possono essere utilizzati per osservare comportamenti che non ci fanno stare tranquilli e che devono essere sempre segnalati alle Forze dell'Ordine, senza mostrare pregiudizi».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter