Cronaca
Gorla

Inaugurato il punto tamponi a Gorla: apertura lunedì

Dal 12 chiuderà quello di Lonate Pozzolo

Inaugurato il punto tamponi a Gorla: apertura lunedì
Cronaca Valle Olona, 11 Dicembre 2021 ore 08:30

Aprirà lunedì 13 dicembre il punto tamponi in modalità “drive through” di Gorla Maggiore, con ingresso in via Sole Nicola (area ex TSG, ora sede della Protezione civile). Il progetto è frutto dell’alleanza ASST Valle Olona e Amministrazione comunale.

Punto tamponi a Gorla, si apre il 13

Il Centro sarà attivo da lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 15.30. Il punto tamponi di Lonate Pozzolo da domenica 12 dicembre
2021 non sarà più attivo. Afferma il Direttore Sociosanitario dell’ASST Valle Olona, dottor Marino Dell’Acqua:

“Con l’attivazione del nuovo Centro vogliamo rispondere all’aumentata richiesta di tamponi, che verranno effettuati tramite accesso in auto. Giungiamo a questo risultato grazie alla pronta disponibilità del Comune di Gorla Maggiore, che ha ascoltato le nostre esigenze e ci ha messo a disposizione gli spazi per il progetto. Un progetto che si allinea all’attività dell’hub massivo di Malpensafiere, incrementato nella sua ricettività grazie a 40 linee vaccinali, e rafforza gli intendimenti di ASST Valle Olona: contrastare la pandemia da Covid-19 offrendo i migliori servizi territoriali, quanto più vicini e in linea ai bisogni della popolazione”.

Venerdì 10 dicembre si è tenuta l'inaugurazione del nuovo punto, con una visita tra le linee allestite e pronte a partire da lunedì:

nuovo punto tamponi Gorla Maggiore (1)
Foto 1 di 4
00001IMG_00001_BURST1639145917881_COVER (1)
Foto 2 di 4
00003IMG_00003_BURST1639146505498 (1)
Foto 3 di 4
IMG_20211210_145332056 (1)
Foto 4 di 4

Il sindaco: "Apertura frutto di lavoro congiunto"

Così il Sindaco di Gorla Maggiore, dottor Pietro Zappamiglio:

“Ci onora poter aprire un Centro tamponi sul nostro territorio, in questo momento di particolare recrudescenza della pandemia. Un’apertura che è frutto di un lavoro congiunto, per cui è doveroso un ringraziamento all’ASST Valle Olona, alla Protezione civile di Gorla Maggiore e agli uffici comunali che hanno lavorato alacremente affinché questo Centro diventasse realtà”.

Seguici sui nostri canali