Menu
Cerca
Saronno

Hub alla Pizzigoni, Veronesi (Lega): “Grazie alla Regione”

Veronesi: "Una risposta concreta della Regione che dimostra di avere a cuore il nostro territorio"

Hub alla Pizzigoni, Veronesi (Lega): “Grazie alla Regione”
Cronaca Saronno, 07 Aprile 2021 ore 18:38

Lunedì inizieranno le operazioni di somministrazione dei vaccini nell’hub alla Pizzigoni di Saronno. Anche la Lega festeggia la prossima apertura e sottolinea: “Regione risponde coi fatti alle strumentalizzazioni e alle fake news”.

Hub alla Pizzigoni, il “grazie” della Lega

Dopo il tour di questa mattina guidato dall’Amministrazione, anche la Lega tramite il vicesegretario Angelo Veronesi interviene sull’hub alla Pizzigoni che lunedì inizierà ad accogliere i primi vaccinandi. Di seguito il loro comunicato:

“Ringraziamo la Regione Lombardia ed in particolare la vicepresidente, Letizia Moratti, e il Direttore Generale al Welfare, Giovanni Pavesi, per aver raccolto l’invito del presidente della commissione sanità Emanuele Monti a collocare a Saronno uno degli hub per la somministrazione del vaccino contro il Covid-19 della provincia di Varese.

Ringraziamo l’amministrazione comunale per aver collaborato fattivamente con Regione Lombardia nell’allestimento dell’hub della ex Pizzigoni. Nell’hub vaccinale regionale della ex Pizzigoni dal 12 aprile tutti i cittadini che vivono nel territorio saronnese potranno beneficiare di un riferimento fondamentale per la vaccinazione di massa.

L’hub vaccinale regionale della ex Pizzigoni di Saronno potrà vaccinare circa 690 persone al giorno. Il bacino di utenza è di 152.206 cittadini e corrisponde a quello dei comuni della provincia di Varese: Saronno 39419, Caronno Pertusella 17775, Origgio 7827, Gerenzano 10914, Cislago 10394, Uboldo 10565, e dei comuni della provincia di Como: Bregnano 6493, Carbonate 2925, Cermenate 9187, Locate Varesino 4311, Mozzate 8971, Rovellasca 7797, Rovello Porro 6122 e Turate 9506.

Facendo il rapporto tra numero di cittadini e somministrazioni giornaliere ed ipotizzando che tutti i residenti verranno vaccinati a Saronno è possibile stabilire che per vaccinare l’intera popolazione residente nel bacino ci vorranno circa 7 mesi a pieno regime.

Questa è una risposta concreta che dimostra come Regione Lombardia abbia a cuore il territorio saronnese. Nonostante le accuse strumentali e fake news in merito alla falsa chiusura dell’ospedale. Ancora una volta la Regione Lombardia risponde con i fatti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli