Cronaca

Hai tempo libero e vuoi essere un nonno vigile? Olgiate Olona cerca volontari

Sono sei le postazioni da coprire.

Hai tempo libero e vuoi essere un nonno vigile? Olgiate Olona cerca volontari
Cronaca Valle Olona, 15 Ottobre 2022 ore 12:00

I nonni sono da sempre preziosi per i propri nipoti ma, in alcuni casi, possono esserlo altrettanto anche per molti altri bambini e adolescenti, aiutandoli ad attraversare la strada in sicurezza e in protezione, offrendo così un grande aiuto alla Polizia Locale, nello specifico quella di Olgiate Olona, dove operano cinque agenti.

Vuoi essere un  nonno vigile? Olgiate cerca volontari

Mezz’ora di tempo circa, la voglia di sentirsi utile e di voler fare del bene sono i semplici requisiti richiesti per diventare nonno o nonna vigile, diventando così un pensionato attivo nella società e dando un contributo utile, costruttivo e concreto ai bisogni sociali del proprio quartiere.
«Questo progetto è attivo ormai da quindici anni – racconta il Comandante della Polizia Locale Alfonso Castellone – e attualmente abbiamo un nucleo di tre volontari ma ovviamente più siamo e meglio è; l’impegno che chiediamo è su base volontaria, in base alla disponibilità che ogni singola persona può offrire, dal lunedì al venerdì, anche per singoli giorni o specifiche fasce orarie».

Sei le postazioni da coprire

Sono sei le postazioni da coprire, tutte inerenti le scuole elementari, sia all’entrata che all’uscita dei bambini, nello specifico dalle 7.45 alle 08.35 al mattino e dalle 16.05 alle 16.35 al pomeriggio, con i volontari che vengono assegnati a posti tendenzialmente fissi. Tutti coloro i quali vogliono offrire il proprio tempo – con età massima di ingresso di settantacinque anni - partecipano ad un breve corso di formazione dove viene spiegato il regolamento e il comportamento da tenere e, dopo un periodo di affiancamento, viene loro affidata la pettorina, la paletta e il fischietto per agire in autonomia.

Il comandante Castellone

«Avremmo bisogno anche per le scuole medie – conclude il Comandante – dove stiamo utilizzando i percettori del reddito di cittadinanza ma attualmente abbiamo una sola persona e, anche in questo caso, abbiamo necessità di coprire cinque giorni alla settimana con un’entrata e due uscite». I progetti non finiscono qui, perché a partire da fine ottobre ritornerà il «Millepiedibus», anche in questo caso legato alle scuole elementari, che offre la possibilità – nella giornata del giovedì - ai bambini di recarsi ai plessi scolastici a piedi, accompagnati dai genitori, seguendo diciassette linee da scegliere in base alla destinazione, servizio che lo scorso anno ha coinvolto dai centotrenta ai centocinquanta bambini e una settantina di genitori. Chiunque voglia cimentarsi in questa esperienza può contattare direttamente la Polizia Locale di Olgiate Olona allo 0331608732.

Seguici sui nostri canali