Cronaca
Varese

Finti corrieri svaligiavano RSA e case parrocchiali: doppio arresto tra Varese e Monza

Strutture rapinate e case svaligiate: il bottino rivenduto su internet. Due arresti ad Arcisate e Barlassina (Mb)

Cronaca Varese, 02 Marzo 2021 ore 09:42

Finti corrieri e veri ladri, vittime predilette le strutture per anziani e le case parrocchiali: arrestati dai carabinieri.

Finti corrieri a segno in provincia, due arresti

Sono due italiani di 49 e 34 anni, residenti ad Arcisate e a Barlassina (Mb) i presunti ladri individuati tramite un'articolata attività d'indagine condotta dai carabinieri di Varese e coordinata dalla Procura varesina. I due, arrestati dai Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo su ordinanza del G.I.P., sarebbero stati autori di diverse rapine ai danni di strutture per anziani dove si presentavano come corrieri e di furti all'interno di alcune case parrocchiali dove si introducevano fortivamente per svaligiarle e rivendere poi la refurtiva su internet.