Menu
Cerca
Saronno

Finita la ristrutturazione della piscina di Saronno: ora si riparte

Si riapre subito con le attività all'aperto e nella vasca esterna. In questi mesi però non ci si è fermati, rimettendo a nuovo tutta la struttura

Finita la ristrutturazione della piscina di Saronno: ora si riparte
Cronaca Saronno, 28 Maggio 2021 ore 12:35

Nei lunghi mesi di stop per le disposizioni Covid la piscina di Saronno non è rimasta con le mani in mano: facendo di necessità virtù, il gestore Saronno Servizi ha deciso di approfittare della chiusura per degli importanti lavori di ristrutturazione. E ora la piscina è pronta alla riapertura completa prevista a luglio o, se la Lombardia entrerà in zona bianca, dal 14 giugno mentre intanto ripartirà con tutte le attività all'aperto.

Piscina di Saronno, lavori finiti

C'è grande fermento nella piscina comunale di Saronno. Questa mattina, venerdì 28 maggio, l'inaugurazione della struttura dopo gli importanti lavori di ristrutturazione avviati dopo la chiusura imposta dai Dpcm Covid.

Lavori iniziati a novembre, grazie al conseguimento del Bando Regionale per lo Sport. Sei mesi di lavori di manutenzione straordinaria per rinnovare completamente la struttura, con miglioramenti di edilizia e "smart building" per la messa in sicurezza dell'edificio con  importanti interventi anche nell'ottica dell'efficientamento energetico e dell'eliminazione di tutte le barriere architettoniche.

"La nostra volontà - ribadiscono dalla Saronno Servizi - è stata di rendere maggiormente fruibili gli spazi fisici della struttura  a tutti gli utenti utilizzatori dei servizi all'interno del piano di revisione della sicurezza dell'edificio. La dimensione fisico-spaziale delle differenti aree di servizio ha mantenuto inalterata la sua vocazione nativa ma si è lavorato sul miglioramento del percorso tra i differenti ambienti e sulla valorizzazione dell'ambiente circostante e del miglioramento del comfort fornito agli utenti".

Gli interventi

Cosa si è fatto, in concreto?

  • Demolizione e ricostruzione del controsoffitto vasche e tribune, con nuovi pannelli e materiali antincendio resistenti ad umidità superiori al 70% e con elevate proprietà acustiche
  • Nuova scala d'emergenza, con due nuove via di fuga al piano accesso tribune e al piano uffici
  • Ampliamento blocco uffici, sfruttando aree inutilizzate e la parte superiore delle tribune
  • Impianto di illuminazione artificiale ed emergenza vasche, con nuovi apparecchi illuminanti in linea con la normativa.

"Finalmente possiamo ripartire"

Presente all'inaugurazione di questa mattina il sindaco Augusto Airoldi: 

"Saronno aspettava da tempo il momento di poter recuperare uno spazio al quale siamo affezionati - ha dichiarato - uno spazio di sport e aggregazione che è stato riadeguato al livello che merita e che si meritano i saronnesi che lo frequenteranno. Dopo mesi di restringimenti e chiusure, dopo gli sforzi fatti, come Amministrazione, per l'organizzazione dell'hub vaccinale, finalmente possiamo ripartire con la socialità, con senso di responsabilità verso tutti. Gli interventi effettuati all'impianto, sono il significativo contributo di Saronno Servizi Spa al quale Regione ha contribuito con un finanziamento a fondo perduto di 150mila euro per superare questa emergenza e rilanciare Saronno".

Pronti alla stagione estiva

All'inaugurazione anche il presidente di Saronno Servizi Spa Alberto Canciani, che ha evidenziato l'importanza di un adeguamento e un efficientamento energetico per tutti gli edifici pubbliche, come indicato dal PNRR, e l'Amministratore Unico di Saronno Servizi SSD Erika Mantovani: 

"E' con grande piacere che inauguriamo la nuova stagione estiva della piscina di Saronno, dopo un percorso così difficile e delicato per il nostro personale e tutte le famiglie coinvolte. E che la nostra struttura così rinnovata possa continuare ad essere il fiore all'occhiello del nostro territorio e un punto di riferimento per famiglie, bambini, giovani, anziani e disabili".

QUI TUTTE LE INFORMAZIONI SULLE ATTIVITA' IN PROGRAMMA NELLA PISCINA DI SARONNO