Groane

Fase 2: domani riparte il mercato a Lazzate

Fase 2: domani riparte il mercato a Lazzate
Groane, 05 Maggio 2020 ore 16:52

Saranno presenti solo le bancarelle che vendono prodotti alimentari.

Fase 2: torna il mercato del mercoledì pomeriggio

Fase 2: domani riparte il mercato settimanale del mercoledì pomeriggio. Nella consueta ubicazione nel cuore del Borgo, si potrà tornare a fare acquisti al mercato. Le ultime ordinanze regionali del mese di aprile nonché l’ultimissima ordinanza di Regione Lombardia n° 539 del 3 maggio 2020, hanno dato il via libera ai mercati scoperti, limitatamente alla vendita di prodotti alimentari. Non sarà però un “liberi tutti”, ma bisognerà osservare misure di prevenzione igienico-sanitaria e di sicurezza stringenti, messi a punto in questi giorni dall’Amministrazione comunale. L’area interessata sarà la consueta “Piazza dei Lazzatesi”, ma il perimetro esterno  sarà delimitato con transenne, nastro bicolore e altri strumenti idonei in modo che vi sia un unico varco di accesso separato da quello di uscita.

Accesso consentito a una persona per famiglia

L’accesso sarà quindi consentito da piazza Giovanni XXIII, mentre l’uscita sarà all’altezza di via Alberto da Giussano. Si ricorda che, come da ordinanza regionale, l’accesso, al fine di limitare al massimo la concentrazione di persone, sarà consentito a un solo componente per nucleo familiare. Fatta eccezione per la necessità di recare con sé minori di 14 anni, disabili o anziani. Il mercato avrà solo alcune bancarelle di alimentari e si terrà dalle 13 alle 19. Saranno presenti, per garantire il rispetto e la scrupolosa applicazione delle norme, la Polizia locale e la Protezione civile. Gli agenti di Polizia locale si occuperanno anche della rilevazione, mediante termoscanner, della temperatura corporea dei clienti, prima del loro accesso al mercato, e degli operatori commerciali: non potrà accedervi chi dovesse risultare con temperatura corporea uguale o superiore a 37,5° C e sarà invitato a tornare a casa, a non uscire dalla stessa e a contattare il proprio medico di base.

Il sindaco: “Raccomando prudenza e attenzione”

Tra gli altri obblighi, fondamentali, si ricordano: il rispetto, sia all’interno dell’area di mercato sia per i clienti in attesa di accesso, del distanziamento interpersonale di almeno un metro e del divieto di assembramenti; l’obbligo di utilizzo da parte degli operatori commerciali di mascherina a copertura di naso e bocca nonché di guanti; il distanziamento di almeno due metri e mezzo tra le attrezzature di vendita dei singoli operatori di mercato; la presenza di non più di due operatori per ogni posteggio. “Siamo pronti per riaprire il mercato per gli affezionati clienti lazzatesi. Raccomando però prudenza e attenzione: si esce solo se necessario. Non deve essere vista come una occasione di svago, ma come una necessità e opportunità di acquisto per il sostentamento alimentare della propria famiglia. Invito tutti ad affrontare questa fase 2 con la giusta serietà, solo così potremo accedere alla successiva fase senza passi indietro che sarebbero pesantissimi sia in termini sanitari che economici”, chiosa il sindaco Loredana Pizzi.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia