Cronaca
Saronno

Ex Isotta, Movimento 5 Stelle: "Saronno ancora una volta perde il treno"

La richiesta di maggiore attenzione all'Amministrazione comunale e a tutte le forze politiche cittadine.

Ex Isotta, Movimento 5 Stelle: "Saronno ancora una volta perde il treno"
Cronaca Saronno, 13 Novembre 2022 ore 13:05

Ex Isotta, Movimento 5 Stelle: "Saronno ancora una volta perde il treno".

Ex Isotta, l'intervento del Movimento 5 Stelle

Il M5S di Saronno interviene sulla questione di cui molto si discute. "Il Movimento 5 Stelle ha sempre pensato che l’intervento sulla ex Isotta e il progetto Fili fossero le due facciate della stessa medaglia. Alle forze politiche cittadine, concentrate sulla questione legata all'arrivo dell’accademia di Brera in città, è sfuggita la realtà dei giochi inerenti a quel comparto, e che visti nel contesto generale sono ben diversi da come appaiano . Sulla questione ex Isotta si è detto molto ma sul tema legato al progetto Fili poco o nulla, parliamo di un progetto di riqualificazione del tratto ferroviario da Milano a Malpensa inserito negli investimenti di Cortina 2026 con finanziamenti mirati alla riqualificazione delle stazioni di Bovisa, Saronno e Busto Arsizio, e di tutto il tracciato ferroviario che da Milano porta a Malpensa. L'intervento previsto sull'ex Isotta prevede  lo spostamento del Museo dell’Industria, attualmente locato nel deposito della stazione di Saronno, che avrebbe favorito la realizzazione di un complesso di palazzine nel medesimo deposito,  con un investimento complessivo sulla stazione di Saronno di circa 35.milioni  di euro, di cui circa il 70% destinati alla realizzazione proprio dell'intervento urbanistico sul deposito stesso. Un progetto che col passare del tempo si allontana sempre di più dallo scenario saronnese".

Un altro problema in arrivo

"Assistiamo all'avvicinarsi di un altro grosso problema - continua il Movimento 5 Stelle - Lo spostamento della tratta ferroviaria Milano/Malpensa sull’asse della Rho/ Gallarate,  che di fatto depotenzierebbe il ruolo di Saronno come importante snodo ferroviario nel contesto Lombardo. Sebbene a precisa richiesta di chiarimenti da parte del sindaco Airoldi al presidente di Regione Lombardia Fontana le risposte pervenute fossero rassicuranti nei fatti, sembra invece che sia Fnm che Regione Lombardia abbiano già orientato i propri interessi sul tracciato Rho/Gallarate".

ex isotta saronno

La richiesta all'Amministrazione e alle forze politiche cittadine

"E' notizia di questi giorni che stiano per partire i lavori legati al progetto Fili sulla stazione ferroviaria di Busto Arsizio bipassando la stazione di Saronno e confermando i nostri timori . Il M5S di Saronno chiede all’amministrazione e a tutte le forze politiche cittadine di porre una  maggiore attenzione su questi scenari,  perché depotenziare il ruolo che attualmente ha Saronno nel contesto dei trasporti lombardi significherebbe mettere una pietra tombale sulla città, ma anche sul territorio circostante, replicando " il teatrino della politica" già visto e sofferto sull’ospedale cittadino,  con i risultati catastrofici che sono sotto gli occhi di tutti. È giunto il momento di  passare dalle parole ai fatti, intervenendo con fermezza e tenendo informata la cittadinanza sulle dinamiche di questi progetti, il cui esito sarà determinante per Saronno"

.

Seguici sui nostri canali