Cronaca
Ticino

Esplode la bombola di gas, frontaliere varesino rischia la vita

Il 51enne è stato investito dalle fiamme che gli hanno causato serie ustioni su tutto il corpo

Esplode la bombola di gas, frontaliere varesino rischia la vita
Cronaca Varese, 19 Luglio 2022 ore 13:41

Incidente sul lavoro questa mattina, 19 luglio, a Cugnasco in Canton Ticino: una bombola di gas è esplosa e le fiamme hanno investito un operario italiano della provincia di Varese.

Scoppia la bombola di gas italiano investito dalle fiamme

E' successo poco dopo le 9 in via alla Motta a Cugnasco nel Locarnese. Secondo la prima ricostruzione fornita dalla Polizia cantonale, un operaio di 51 anni residente in provincia di Varese stava effettuando dei lavori di impermeabilizzazione di una terrazza utilizzando una fiamma alimentata con una bombola di gas.

Per cause ancora da chiarire, e sulle quali è stata aperta un'inchiesta dalle autorità elvetiche, la bombola sarebbe improvvisamente esplosa. Le fiamme hanno subito investito il 51enne.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri di Tenero-Contra, i soccorritori del Salva e la Rega che dopo aver prestato le prime cure lo hanno trasportato all'ospedale. L'uomo ha riportato serie ustioni su tutto il corpo. Da una prima valutazione medica la sua vita potrebbe essere in pericolo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter