Cronaca
Castiglione Olona

Ecco i due nuovi mezzi del Comune e dei volontari della Protezione civile

«Ringraziamo gli sponsor per il contributo e il comandante che è riuscito a farci ottenere il bando»

Ecco i due nuovi mezzi del Comune e dei volontari della Protezione civile
Cronaca Tradate, 18 Agosto 2022 ore 10:00

Si rinnova il parco macchine del Comune e del gruppo di Protezione civile.

Ecco i nuovi mezzi di Castiglione Olona

Dal mese di luglio infatti, una nuova auto è a disposizione dei Servizi sociali, mentre il gruppo di Protezione civile locale potrà ora contare su un nuovo pick-up.  Al Castello di Monteruzzo si è svolta la consegna ufficiale dei due nuovi automezzi, che hanno ricevuto la solenne benedizione da parte di don Maurizio Canti prima di essere messi su strada con la presenza del vicesindaco Paolo Guerra e dell’assessore ai servizi sociali Caterina Valle Zaninoni, accompagnati da altri membri dell’Amministrazione comunale e alla presenza dei rappresentanti delle associazioni del territorio e dei tanti sponsor che hanno contribuito all’acquisto del nuovo veicolo a disposizione dell’ufficio servizi sociali.

Acquistati grazie a un bando di Regione Lombardia

I due nuovi veicoli infatti, sono stati acquistati grazie all'ottenimento di un bando di Regione Lombardia che ha finanziato l’acquisto del pick - up per la Protezione civile e al contributo di molti sponsor che hanno permesso di comprare un nuovo automezzo a disposizione dei servizi sociali. «Ringraziamo tutti gli sponsor per il loro contributo e il nostro comandante Maurizio Amicarelli che è riuscito a farci ottenere il bando. Tra l’altro nei prossimi mesi arriverà un altro pick-up uguale che avrà anche il sistema antincendio.

Il ringraziamento del Comune

Cogliamo poi l'occasione per dire grazie a tutti i volontari della nostra Protezione civile per il grande lavoro svolto sul territorio», ha dichiarato il vicesindaco Guerra che ha poi lasciato la parola all’assessore Valle Zaninoni: «Possiamo definire l’automezzo dei servizi sociali una macchina amica e utile, che soprattutto durante il periodo di emergenza sanitaria ha svolto sul territorio un grande servizio per tutta la nostra comunità e che ogni giorno continua ad essere fondamentale per far fronte alle necessità delle persone e anche di molti bambini che sono in carico ai nostri uffici. È quindi davvero un’auto di tutti, a servizio di tutti e ci tengo veramente molto a ringraziare nuovamente tutti gli sponsor che hanno reso possibile avere questa nuova vettura».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter