Cronaca
Violenza sessuale

Drogate e violentate dall'agente immobiliare, altre 5 accuse

I carabinieri hanno sentito oltre 200 donne. In alcuni casi sarebbe stato aiutato anche dalla moglie

Drogate e violentate dall'agente immobiliare, altre 5 accuse
Cronaca Alto Milanese, 09 Luglio 2022 ore 10:21

Secondo gli inquirenti in 2 casi anche la moglie sarebbe stata in casa quando sono avvenuti gli abusi.

Nuove accuse per Omar Confalonieri

Nuove accuse di violenze sessuali per Omar Confalonieri, l'ex agente immobiliare condannato in primo grado a Milano, con rito abbreviato, a una pena di 6 anni e 4 mesi per aver drogato una coppia di clienti e violentato la donna il 2 ottobre scorso.

Accusata anche la moglie

E adesso è coinvolta anche l'attuale moglie Alessandra Rossa, accusata di essere sua complice in alcuni casi. I carabinieri di Corsico le hanno notificato il provvedimento  dell'obbligo di firma alla Polizia giudiziaria, per i prossimi sei mesi, con l'accusa di violenza sessuale aggravata. La donna, con il marito, secondo l'inchiesta, risulta coinvolta in altri stupri con le stesse modalità ai danni di altre vittime.

Oltre 200 le donne sentite dai Carabinieri

Sono oltre 200 quelle individuate che negli anni avevano avuto contatti di vario genere con l'uomo. Tutte sono state sentite dai carabinieri e dall'autorità giudiziaria, che hanno stabilito come l'uomo, in alcuni casi aiutato dalla moglie, avesse adottato lo stesso modus operandi rilevato nella prima violenza sessuale scoperta. Ovvero quello di abusare delle donne dopo averle narcotizzate.

Cinque nuovi casi

Sono cinque i nuovi episodi contestati nell'ordinanza notificata al cittadino rhodense che si trova rinchiuso nel carcere milanese di San Vittore.  Alcune donne si erano già rivolte spontaneamente ai carabinieri subito dopo la notizia dell'arresto, nel novembre del 2021. Altre donne sono state indentificate con l'analisi dei tabulati telefonici e del contenuto di tutti i dispositivi telematici in uso a Confalonieri.  Loro, 5, di cui una 17enne all’epoca dei fatti, hanno ricostruito gli abusi subìti con modalità molto simili al caso emerso otto mesi fa. E in un paio di occasioni le vittime hanno riferito della presenza della moglie di Confalonieri: in un caso, in particolare, la donna avrebbe passato al marito un flacone di gel lubrificante mentre la vittima si trovava già distesa sul loro letto matrimoniale, in stato confusionale

Tra le vittime anche una ex compagna di classe

Tra le vittime anche una ex compagna delle scuole medie di Rho che nell’autunno 2013 si ritrovò stordita in auto con Confalonieri, dopo una cena organizzata in un ristorante di Pogliano Milanese per riunire gli ex compagni di classe delle medie.  «Gli unici flash che mi sono venuti in mente riguardano la mia presenza in un parcheggio buio e isolato, senza la presenza di altra gente, in cui mi trovano da sola con Omar, il quale mi aveva accompagnato alla macchina. Ricordo che Omar mi abbracciava in maniera particolarmente intensa, toccando insistentemente il mio seno con la sua zona pettorale»

Condannato in primo grado a 6 anni e 4 mesi è in carcere

Omar Confalonieri, l’ex agente immobiliare  arrestato nel novembre scorso per aver drogato una coppia e violentato la donna è stato condannato in primo grado a 6 anni e 4 mesi di reclusione. Ora il rhodense  dovrà rispondere anche dei nuovi casi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter