Menu
Cerca
Brianza

Droga negli ovetti Kinder: beccati due ingegnosi spacciatori

Scoperti a Muggiò, in Brianza. L'espediente trovato non è stato sufficiente a ingannare i carabinieri

Droga negli ovetti Kinder: beccati due ingegnosi spacciatori
Cronaca 14 Maggio 2021 ore 12:00

Nascondevano la droga negli ovetti di cioccolato per riuscire a trasportarla senza destare sospetti e senza dare nell’occhio. Ma i Carabinieri hanno scoperto a Muggiò, in Brianza, l’inganno e hanno fatto scattare le manette. Lo riportano i colleghi di Prima Monza.

Droga negli ovetti Kinder

Utilizzavano i contenitori della sorpresa dei famosissimi ovetti Kinder per occultare e trasportare lo stupefacente lungo le strade del centro di Muggiò.

I movimenti sospetti non erano però passati inosservati ai militari dell’Arma che, al termine dei loro accertamenti, hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due soggetti maggiorenni, uno italiano 40 enne con precedenti specifici e l’altro extracomunitario 30 enne incensurato.

Le perquisizioni domiciliari

Dopo aver documentato le fasi della cessione e aver bloccato i relativi acquirenti, i Carabinieri di piazza Matteotti hanno proceduto con le perquisizioni domiciliari nelle abitazioni dei due spacciatori rivenendo e sequestrando complessivamente 70 grammi di cocaina, 140 grammi circa di hashish, un bilancino di precisione, tutto il materiale necessario per il confezionamento e la somma in contante di 1.275 euro ritenuta provento dell’attività illecita.

Ora sono in carcere

Dopo l’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, il Tribunale di Monza ha disposto per i due uomini l’accompagnamento in carcere per il soggetto italiano, con precedenti specifici, mentre la misura degli arresti domiciliari nei confronti del soggetto extracomunitario incensurato.