Spaccio

Droga nascosta nel manubrio della bici, denunciata una 38enne di Saronno

La donna utilizzava il mezzo per celare lo stupefacente che rivendeva.

Droga nascosta nel manubrio della bici, denunciata una 38enne di Saronno
Saronno, 18 Settembre 2020 ore 13:24

Una 38enne di Saronno nella giornata di giovedì è finita nei guai con la denuncia per essere stata trovata in possesso di sostanza stupefacente. La donna nascondeva la droga nel manubrio della bicicletta.

Droga nascosta nella bici, i Carabinieri la denunciano

Si aggirava con atteggiamento sospetto nei pressi della stazione ferroviaria ed è stata notata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile.  A finire nei guai una 38enne di Saronno, già nota alle forze dell’ordine, che nascondeva la droga nel manubrio della bici. Ora dovrà rispondere  dell’accusa di detenzione di sostanza stupefacente  ai fini di spaccio.

Fermata per comportamento sospetto

I militari nella giornata di giovedì avevano notato la donna aggirarsi in pieno centro a Saronno, nei pressi di piazza Cadorna, tenendo sempre una bicicletta a portata di mano, della quale però stranamente non si serviva per i suoi spostamenti. In uno dei momenti in cui la stessa si è avvicinata, i militari l’hanno bloccata, ispezionando per bene la due ruote, poiché sembrava nascondesse qualcosa. Effettivamente all’interno di un incavo ricavato nel manubrio in ferro, vi era nascosta della droga, del tipo hashish ed eroina.
La donna in sostanza utilizzava il mezzo per celare lo stupefacente che vendeva ai richiedenti che lei conosceva.
Sono stati sequestrati 10 grammi di hashish e 4 grammi di eroina, mentre la donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

Torna alla homepage

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia