Gallarate

Deteneva munizioni e un pugnale non denunciate, nei guai un 53enne

L'uomo di Gallarate è stato denunciato dai Poliziotti nel corso di periodici controlli sulle armi detenute dai cittadini

Deteneva munizioni e un pugnale non denunciate, nei guai un 53enne
Gallarate, 06 Ottobre 2020 ore 12:03

 

Detiene armi, tra cui un pugnale e munizioni non indicate in denuncia: nei guai cinquantatreenne italiano di Gallarate.

In casa aveva un pugnale e munizioni non dichiarate

 

Nel corso dei periodici monitoraggi sulle armi detenute dai cittadini residenti nel gallaratese, i Poliziotti del Commissariato di P.S. di Gallarate ieri, 5 ottobre 2020,   hanno fatto una verifica a un gallaratese di 53 anni, titolare di regolare autorizzazione a detenere armi presso il proprio domicilio. In casa, però, oltre alle armi autorizzate, gli operanti hanno rinvenuto un pugnale con lama lunga 17 cm e quasi 250 cartucce calibro 22, materiale che non risultava inserito nella licenza di detenzione.

Denunciato un 53enne di Gallarate

Per questo l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per detenzione abusiva di armi e deposito di materiale esplodente senza licenza dell’autorità (artt. 697 e 678 del codice penale). In considerazione dell’abuso dell’autorizzazione di cui è beneficiario, al 53enne sono state cautelarmente ritirate tutte le armi ai sensi dell’articolo 38 del TULPS.

 

 Altri servizi di controllo

Sempre nella giornata di ieri, in orario pomeridiano, il personale del Commissariato è stato affiancato nel servizio di controllo del territorio da tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano. Al termine delle operazioni, durante le quali sono stati sottoposti a controllo 22 veicoli e 56 persone, non si sono registrate irregolarità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia