Menu
Cerca
San Vittore Olona

L’appello di Daniela Molinari: “Cerco la mia madre biologica per guarire dal tumore”

L'appello di Daniela Molinari che sta lottando contro un tumore ai linfonodi: abbandonata in orfanotrofio a Como nel 1973, cerca la donna che l'ha messa al modo e che con un prelievo di sangue può curarla

L’appello di Daniela Molinari: “Cerco la mia madre biologica per guarire dal tumore”
Cronaca Alto Milanese, 15 Febbraio 2021 ore 11:35

“Cerco la mia madre biologica per guarire dal tumore”: l’appello di Daniela Molinari di San Vittore Olona, lasciata in orfanotrofio nel 1973. Nata a Como, ora è malata di tumore e la mamma biologica potrebbe salvarla con un semplice prelievo di sangue. a riportare il suo appello i colleghi di Prima Milano Ovest.

“Cerco la mia madre biologica per guarire dal tumore”

Daniela Molinari abita a San Vittore Olona. Ora sta lottando contro un tumore ai linfonodi. Una speranza di guarire potrebbe arrivare da un semplice prelievo di sangue da parte della sua madre biologica in quanto vi è una cura sperimentale che la attende. I medici le hanno infatti proposto una immunoterapia sperimentale nata in Svizzera che si basa  sulla mappatura genetica, ma serve almeno uno dei due genitori.

Una madre che Daniela, infermiera 47enne, non ha mai conosciuto. E’ stata infatti lasciata in orfanotrofio a Como nel 1973,  precisamente il 27 marzo 1973. Un ospedale che ora non c’è più, così come non ci sono più le suore che lo gestivano. “Sono stato adottata, non ho nessun risentimento per la mamma che mi ha abbandonato” ha spiegato Daniela nel suo appello a stampa e tv.
Di documenti ce ne sono pochissimi, anzi solo uno: il suo certificato di battesimo dove è stata registrata come “Daniela Simoni”. Dopo l’adozione il cambio di cognome, la vita a Milano e poi a San Vittore Olona.

L’appello

“Il mio è un appello per la vita – ha annunciato Daniela – Se qualcuna dovesse riconoscermi come sua figlia si faccia avanti, anche in maniera anonima”. Perchè basterebbe davvero solo un prelievo ematico. La sanvittorese mostra anche delle foto che la ritraggono da piccola, sperando che qualcuno la riconosca. “Sono mamma anche io – conclude Molinari – Ho due figlie e un nipotino ed è facile capire che sarebbe bello dare la possibilità ad altri figli e nipoti di avere la propria nonna”.

Le foto di Daniela da piccola:

2 foto Sfoglia la gallery