Cronaca
Politica

Dal Comune previste agevolazioni per la Tari

Aiuti alle famiglia in difficoltà a Gornate Olona

Dal Comune previste agevolazioni per la Tari
Cronaca Tradate, 27 Agosto 2022 ore 11:00

Nuove agevolazioni sulla Tari per i cittadini gornatesi.

Dal Comune aiuti alle famiglie

L'Amministrazione ha infatti approvato una modifica al Regolamento in vigore, introducendo per la tassa sui rifiuti interventi agevolativi per gli utenti. Nello specifico il gruppo guidato dal sindaco Paolino Fedre, ha previsto una riduzione della tassa per utenze domestiche con disagio socio-ecpnomico.  «Per le utenze domestiche residenti, che versano in condizioni di grave disagio economico-sociale, il Comune riconosce il bonus sociale», commenta il sindaco andando poi a spiegare le modalità di attuazione della riduzione alla Tari: «I beneficiari saranno individuati a seguito di valutazione della domanda di adesione al beneficio in oggetto di cui sarà dato avviso pubblico sul sito istituzionale dell’Ente. A tal fine, si terrà in considerazione  la dichiarazione Isee allegata alla domanda di adesione».

Come sarà il rimborso

I cittadini potranno ricevere il rimborso totale o parziale della Tari, considerando i seguenti parametri: un rimborso totale per i nuclei famigliari con Isee non superiore ad euro 8.500 o con Isee non superiore a 20.000 euro, con 5 componenti; rimborso del 50 % per famiglie con Isee non superiore a 20.000 euro con almeno 4 componenti. Per richiedere l’applicazione della riduzione Tari è quindi necessario che i cittadini presentino all’Ufficio Protocollo entro il 30 settembre un'apposita richiesta redatta dall’intestatario della Tassa Rifiuti utilizzando il modulo che è stato pubblicato sul sito del comune: «Per qualsiasi richiesta o informazione è possibile rivolgersi agli uffici comunali».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter