Menu
Cerca
Comaschi nel mondo

Da Cirimido alla Galizia: Saibene vince i Mestre Mateo, i David di Donatello spagnoli

Il comasco ha un programma di cinema sulla tv spagnola

Da Cirimido alla Galizia: Saibene vince i Mestre Mateo, i David di Donatello spagnoli
Cronaca Comasca, 12 Aprile 2021 ore 18:44

Il cirimidese Saibene vince il Premio a Miglior Programma TV dell’anno ai Mestre Mateo, i David di Donatello della Galizia, in Spagna.

Da Cirimido alla Galizia: Saibene vince i Mestre Mateo

Il regista e produttore di Cirimido ma residente in Galizia, Simone Saibene, ha ricevuto il premio a Miglior Programma Televisivo ai premi annuali del cinema e della televisione Mestre Mateo, i David di Donatello della Galizia. “Cinephilia”, il programma televisivo settimanale dedicato al cinema in onda sull’emittente spagnola Telemiño, prodotto e condotto dal regista di origini comasche Simone Saibene, era tra i quattro finalisti ai prestigiosi premi Mestre Mateo. Sabato 10 aprile, nella cerimonia annuale organizzata dall’Accademia Galega del Audiovisual nel Teatro Colón della città de La Coruña, è risultato il vincitore. Oltre alla nomination come miglior programma TV, Saibene era anche tra i finalisti nella categoria di miglior presentatore televisivo.

Ourense. 04/09/2020. Fotos de promoción a Simone Saibene. Foto: Xesús Fariñas

“Cinephilia”, è un programma culturale dedicato al cinema. Ha una durata di 25 minuti, va in onda ogni mercoledì in prima serata e in replica durante il resto della settimana. Ha esordito il 28 di settembre 2019 ed è stato trasmesso sempre con continuità, anche durante il confinamento, convertendosi in uno dei format più seguiti della rete. Attualmente Saibene è impegnato nella realizzazione di un nuovo documentario sul processo creativo di un riconosciuto scrittore spagnolo