I dati

Coronavirus 17 novembre: 202 decessi, tra Como e Varese più casi di Milano

Per quanto riguarda i nuovi casi, la curva sembra aver abbandonato l'andamento esponenziale. Ospedalizzazione e decessi invece aumentano

Coronavirus 17 novembre: 202 decessi, tra Como e Varese più casi di Milano
Varese, 17 Novembre 2020 ore 19:00

Coronavirus 17 novembre: i “riporti” dopo il finesettimana fanno registrare nuovi picchi in numerose province. Su tutte Sondrio, che con 508 nuovi casi registra il suo massimo giornaliero. Alti anche i numeri di Varese e Como, come prevedibile dopo due giorni “sotto media”, che insieme fanno più nuovi casi dell’intero territorio della Città Metropolitana di Milano.

Sul fronte ospedali, raddoppia l’incremento di terapie intensive occupate rispetto quelli dei giorni scorsi, nonostante l’alto numero di decessi, seppur nella tragedia che ogni +1 in questa casella rappresenta.

Si riduce leggermente invece la percentuale di positivi dul totale dei tamponi, dal 22,6% di ieri al 22% di oggi, con 8.448 nuovi casi su 38.283 test effettuati.

Coronavirus 17 novembre, i dati

  •  i tamponi effettuati: 38.283, totale complessivo: 3.606.814
  •  i nuovi casi positivi: 8.448 (di cui 318 ‘debolmente positivi’ e 84 a seguito di test sierologico)
  •  i guariti/dimessi totale complessivo: 157.121 (+4.018), di cui 7.468 dimessi e 149.653 guariti
  •  in terapia intensiva: 894 (+39)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 8.151 (+250)
  •  i decessi, totale complessivo: 19.668 (+202)

I nuovi casi per provincia

  • Milano: 2.356, di cui 902 a Milano città
  • Bergamo: 202
  • Brescia: 256
  • Como: 1.024
  • Cremona: 122
  • Lecco: 288
  • Lodi: 93
  • Mantova: 364
  • Monza e Brianza: 894
  • Pavia: 311
  • Sondrio: 508
  • Varese: 1.830
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia