I dati

Coronavirus 16 novembre: boom di guariti e dimessi, 723 nuovi positivi a Varese

Ormai noto l'effetto del lunedì con i cali in tamponi e nuovi casi comunicati. Stabile però la crescita dei ricoveri in terapia intensiva e leggermente in calo quella dei ricoveri Covid ordinari

Coronavirus 16 novembre: boom di guariti e dimessi, 723 nuovi positivi a Varese
Varese, 16 Novembre 2020 ore 18:36

Coronavirus 16 novembre: come ogni lunedì scendono i tamponi totali processati e quindi anche i dati dei singoli territori. La percentuale di positivi resta comunque alta, pari al 22,8%. Guardando ai dati che non risentono delle chiusure e dei ritardi dei laboratori, rimane costante a +18 l’incremento delle terapie intensive mentre scende leggermente quello dei ricoveri fuori da queste, a 120. Dimezzati rispetto a ieri i decessi in giornata mentre si registra un picco tra guariti e dimessi, 14.231.

Coronavirus 16 novembre, i dati

  • i tamponi effettuati: 18.037, totale complessivo: 3.568.531
  • i nuovi casi positivi: 4.128 (di cui 202 ‘debolmente positivi’ e 27 a seguito di test sierologico)
  • i guariti/dimessi totale complessivo: 153.103 (+14.231), di cui 7.256 dimessi e 145.847 guariti
  • in terapia intensiva: 855 (+18)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 7.901 (+120)
  • i decessi, totale complessivo: 19.466 (+99)

I nuovi casi per provincia

Come detto, i dati provinciali risentono del basso numero di tamponi e coi dati forniti dalla Regione non è possibile sapere come siano distribuiti i 18mila comunicati oggi, nè quale sia la percentuale di positivi sul totale tamponi a livello provinciale. Per questo i dati territoriali vanno presi con le dovute cautele confrontandoli, eventualmente, con quelli di lunedì scorso.

  • Milano: 1.526, di cui 522 a Milano città
  • Bergamo: 177
  • Brescia: 228
  • Como: 193
  • Cremona: 106
  • Lecco: 158
  • Lodi: 24
  • Mantova: 19
  • Monza e Brianza: 764
  • Pavia: 95
  • Sondrio: 11
  • Varese: 723

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia