Cronaca

Controllo straordinario della circolazione: un arresto e due denunce

Il servizio svolto nel corso del fine settimana.

Controllo straordinario della circolazione: un arresto e due denunce
Cronaca Gallarate, 26 Novembre 2018 ore 12:10

Controllo straordinario della circolazione nel corso del fine settimana: un arresto e due denunce.

Controllo straordinario della circolazione

Nel corso del fine settimana nel comune di Cassano Magnago (VA), i carabinieri della locale stazione Carabinieri hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio principalmente finalizzato al controllo alla circolazione stradale e contrasto fenomeno guida stato di ebbrezza.

Un arresto

Nel corso del servizio è stato arrestato un cittadino africano, 20enne, di Cavaria con Premezzo (VA), disoccupato, poiché, durante l’identificazione, è risultato colpito da un ordine di esecuzione per espiazione della pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Busto Arsizio. Il giovane deve espiare  la pena residua di 10 mesi di reclusione per  lesioni personali.  Terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso il proprio domicilio  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante informata da Cassano Magnago.

Due denunce

Nel corso dello stesso servizio sono state denunciate anche due persone.
Per guida in stato di ebbrezza alcolica, è stato denunciato un cittadino rumeno, 28enne, residente a Cassano Magnago. Il giovane, a seguito di un controllo è stato sottoposto ad alcotest che ha rilevato un tasso alcolemico superiore al doppio del limite massimo consentito dalla legge.
Per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio è stato invece denunciato un 40enne di Gallarate,  incensurato e operaio. L’uomo è stato trovato in possesso di 15 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana.

Nel corso del servizio sono stati complessivamente identificati 19 soggetti, di cui 7 stranieri, e controllate 17 autovetture.

LEGGI ANCHE: Minaccia con un coltello il padre e la madre disabile, arrestato 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter