Cronaca
Tradate

Controlli nei boschi tradatesi, bivacchi smantellati e acquirenti sanzionati

I pusher sono riusciti a dileguarsi prima dell'arrivo di agenti e militari

Controlli nei boschi tradatesi, bivacchi smantellati e acquirenti sanzionati
Cronaca Tradate, 17 Novembre 2022 ore 13:57

Continuano le attività interforze finalizzata al mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica mediante il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree boschive della provincia.

Controllo interforze nel Parco Pineta

L'8 novembre scorso, la Squadra Mobile della Questura, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, ai Carabinieri della Tenenza di Tradate e alle Polizie Locali di Venegono Superiore, Inferiore e Tradate, ha coordinato uno specifico servizio di contrasto al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone boschive del Parco Pineta.

Bivacchi smantellati

L'attività ha consentito di individuare e smantellare alcuni bivacchi all'interno del Parco, utilizzati come base dagli spacciatori e provvisti di vestiti, coperte ed altro materiale, abbandonati poco prima dell'arrivo degli agenti.

Sono inoltre stati rintracciati, all'interno del parco, tre cittadini di nazionalità italiana, presumibilmente acquirenti, trovati in possesso di
modiche quantità di sostanza stupefacente di tipo hashish e pertanto sanzionati amministrativamente per detenzione ad uso personale.

Nel corso dell'attività, attraverso mirati posti di controllo, sono stati identificati più di 50 soggetti nei pressi del parco, di cui una quindicina con precedenti di polizia. Le attività di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Seguici sui nostri canali